Premium Premium Massimo Zanichelli

Gli interpreti del vino naturale in Sardegna

Gli interpreti del vino naturale in Sardegna

Concludiamo il nostro viaggio alla scoperta del vino naturale italiano toccando alcune zone significative per la vitivinicoltura della Sardegna: la Romangia, la Planargia e la Barbagia. Qui tre produttori hanno lasciato il segno, seguendo una filosofia non interventista e dando vita a etichette di grande personalità.

Approdando sulle coste della Sardegna, si chiude questo viaggio sui principali protagonisti – produttori, territori, vitigni – del “vino naturale” italiano, con tre Cantine che mappano alcune delle più significative aree della regione.

Tag: , , , ,

© Riproduzione riservata - 20/12/2021

Leggi anche ...

Belgian Tripel, potenza e bevibilità
L'altro bere
Belgian Tripel, potenza e bevibilità

Leggi tutto

50 anni di storia del vino: il consumo artigiano tra distrazione e culto
In Italia
50 anni di storia del vino: il consumo artigiano tra distrazione e culto

Leggi tutto

50 anni di storia del vino: dagli studi sul DNA alle applicazioni dell’IA
Premium
50 anni di storia del vino: dagli studi sul DNA alle applicazioni dell’IA

Leggi tutto