In Italia In Italia Massimo Zanichelli

Gli interpreti del vino naturale in Basilicata

Gli interpreti del vino naturale in Basilicata

Un architetto prestato alla vitivinicoltura, Antonio Cascarano di Camerlengo, e due fratelli intraprendenti, Musto Carmelitano, danno lustro al vino naturale della Basilicata, con l’uso sapiente del legno di rovere e di castagno e zero additivi.

La Basilicata è una regione di contenute dimensioni caratterizzata dalla presenza di un vulcano spento, il monte Vulture, di moderata altitudine. Due cantine, entrambe certificate biologiche, interpretano in chiave “naturale” il vitigno d’elezione Aglianico e non solo.

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 06/09/2021

Leggi anche ...

Argea, il futuro del vino italiano nel mondo secondo Botter-Mondodelvino
In Italia
Argea, il futuro del vino italiano nel mondo secondo Botter-Mondodelvino

Leggi tutto

Il tempo come identità. Mosnel e la Riedizione 2022 della Riserva Pas Dosé 2007
In Italia
Il tempo come identità. Mosnel e la Riedizione 2022 della Riserva Pas Dosé 2007

Leggi tutto

La Procuratoria di San Marco e Great Wine Capitals Global Network vincono il 41° Premio Masi
Eventi
La Procuratoria di San Marco e Great Wine Capitals Global Network vincono il 41° Premio Masi

Leggi tutto