Dall'Italia Dall'Italia Paolo Scarpellini

Sound Sommelier vol. 10, il vino si può ascoltare

Sound Sommelier vol. 10, il vino si può ascoltare

Il vino? Si può ascoltare. Paolo Scarpellini (classe 1953) si autoproclama Sound Sommelier dopo 20 anni di critica giornalistica musicale e altri 20 come giudice e reporter su varie testate. Il suo credo? Considerare il vino come “musica da bere” e la musica come “vino da ascoltare”. Ecco quattro abbinamenti tra vino e musica suggeriti dal nostro Sound Sommelier. Per info: www.psmusicdesign.it

Neo Classica

Cuvée Extase Grand Cru Marguerite Guyot 2002

Ascolta
Le Gris – Nicole Renaud
(dall’album Couleurs, 2008)

Con Le Gris – Nicole Renaud. Il soprano parigino canta con grazia sofisticata lo champagne Cuvée Extase Grand Cru 2002 Marguerite Guyot. I primi tocchi di violoncello evidenziano un perlage fine e continuo, segue una voce celestiale a solleticare l’olfatto con angeliche note di miele, pistacchi e pasticcini. Corde vocali e corde dello strumento si appaiano e si alternano, alla pari di iodio e agrumi sul palato: il ritmo è sempre rarefatto e peu dosé, come lo zucchero in questa bottiglia. Chiusura musicale eterea, parallela alla fugace e minerale cremosità sulle papille.

Folk-classica

Cervaro della Sala 1996 Castello della Sala

Ascolta
La valse a Pierre – Riccardo Tesi
(dall’album Cameristico, 2013)

Con La valse a Pierre – Riccardo Tesi. Siamo in terroir preappenninico, col versatile musicista pistoiese a sonorizzare il Cervaro della Sala 1996 Castello della Sala. I primi e sospesi cenni di piano fanno risplendere il giallo oro nel calice, poi un malinconico organetto spalanca all’olfatto muschio, iodio, torba e pietra focaia. Quando piano e violoncello riprendono il tema melodico, sul palato spuntano freschezza e mineralità; intanto, il clarinetto stana spezie e agrumi nella morbida grassezza. Il finale in calando accompagna una lunga, elegante persistenza fra burrose sfumature boisé.

Bossa Nova

Mille e una Notte 2008 Donnafugata

Ascolta
Bahia – Stan Getz & Charlie Byrd
(dall’album Jazz Samba, 1962)

-Con

Con Bahia – Stan Getz & Charlie Byrd. I gloriosi jazzisti americani duettano con il Mille e una Notte 2008 Donnafugata. L’apertura soft di contrabbasso e percussioni si fa largo nell’impenetrabile rosso rubino nel calice, poi il discreto sax tenore sussurra alla narice sentori di spezie, tabacco e cacao, mentre la delicata chitarra classica suggerisce amarene. Il ritmo sicuro poi segue il solido, equilibrato castello tannico in bocca, illuminato da scie di frutti rossi emanate dagli assoli di sax. Chiusura enomusicale lunga e persistente, a sfumare tra vellutati effluvi di sottobosco.

Soul-Jazz

Cialla Picolit 2012 Ronchi di Cialla

Ascolta
Just the Two of Us – Grover Washington jr
(dall’album Winelight, 1980)

Con Just the Two of Us – Grover Washington jr. Spetta al musicista americano misurarsi con il Cialla Picolit 2012 Ronchi di Cialla.
La morbida intro di tastiera e batteria rende abbagliante il luminoso giallo oro del passito. Se il suadente attacco vocale veicola al naso fiori e miele di acacia più albicocche secche, ritornello e ritmo (poco) più elevato invadono il palato con un sorso nitido e robusto, su cui marimba e coro femminile adagiano eleganza e freschezza. Nell’interminabile finale, l’articolato fraseggio del sax apre a coda di pavone dolci rimandi retronasali di nocino e caramello.

Questo articolo è tratto da Civiltà del bere 1/2020. Se sei un abbonato digitale, puoi leggere e scaricare la rivista effettuando il login. Altrimenti puoi abbonarti o acquistare la rivista su store.civiltadelbere.com (l’ultimo numero è anche in edicola). Per info: store@civiltadelbere.com

Tag: , , , ,

© Riproduzione riservata - 15/02/2020

Leggi anche ...

Guarnaccia bianca, la scommessa di Masseria Falvo
Dall'Italia
Guarnaccia bianca, la scommessa di Masseria Falvo

La Guarnaccia è una varietà perfetta per Leggi tutto

Il giudizio sulle annate debuttanti
Dall'Italia
Il giudizio sulle annate debuttanti

Questo contenuto è riservato agli abbonati digita Leggi tutto

Eleonora Guerini nuovo direttore marketing di Bertani
Dall'Italia
Eleonora Guerini nuovo direttore marketing di Bertani

La direzione marketing di Bertani Domains viene affidata Leggi tutto