Dall'Italia Dall'Italia Elena Erlicher

Turriga E…Venti: edizione speciale per l’anniversario

Turriga E…Venti: edizione speciale per l’anniversario

Quattro personalità sarde per dar voce ai quattro vitigni autoctoni che sono alla base del Turriga di Argiolas, e cioè Cannonau, Carignano, Bovale e Malvasia nera. La Cantina di Serdiana (Cagliari) festeggia i vent’anni del suo vino-bandiera con il cofanetto celebrativo “Turriga E…Venti”, che contiene: una bottiglia di Turriga 2008 con etichetta disegnata dallo stilista Antonio Marras – che rappresenta una ragazza simbolo della femminilità forte e fiera delle donne sarde – un cd con 7 brani jazz del musicista Paolo Fresu e un racconto inedito dello scrittore Marcello Fois. La quarta “personalità” è indubbiamente quella della famiglia Argiolas e del suo Turriga, un vino che è la migliore espressione del potenziale vitivinicolo sardo, realizzato grazie all’autorevole contributo di Giacomo Tachis e completato dall’enologo della Cantina Mariano Murru. La base di Cannonau dona struttura, il Carignano rotondità e pienezza, il Bovale la ricchezza di frutto e la Malvasia nera la carica tannica.

IL COFANETTO IN MOSTRA A MILANO – Il cofanetto “Turriga E…Venti” è stato prodotto in edizione limitata (solo 2 mila esemplari) e può essere ammirato allo spazio “Nonostante Marras” in via Cola di Rienzo 8, a Milano, da domenica 24 febbraio. Qui e nelle migliori enoteche italiane può essere acquistato al prezzo di 180 euro (per informazioni: Argiolas, tel. 070.74.06.06).

UN PROGETTO PER CELEBRARE L’ISOLA – «Il senso del progetto realizzato in occasione di questo importante compleanno non è quello di celebrare un vino, ma un’Isola, la sua profondità, la sua storia, la sua essenza», afferma Valentina Argiolas, direttore marketing e comunicazione. «E per farlo non potevamo che pensare di coinvolgere tre nostri amici con cui condividiamo una visione della Sardegna che va oltre il mare, il folclore. Antonio Marras la cui moda va aldilà delle mode, l’emozione e la profondità della musica di Paolo Fresu, le parole di Marcello Fois che raccontano l’anima dell’isola e il vino che fa da collante a tutti gli elementi».

 

Tag: , , ,

Leggi anche ...

WOW! Le medaglie del primo concorso enologico di Civiltà del bere
I commenti di Alessandro Torcoli
WOW! Le medaglie del primo concorso enologico di Civiltà del bere

Nella vita di ogni rivista vi sono alcun Leggi tutto

Villa Sandi, il mondo del Prosecco a 360 gradi
Dall'Italia
Villa Sandi, il mondo del Prosecco a 360 gradi

L’azienda della famiglia Moretti Polegato, con sede in Leggi tutto

Vitello tonnato principe di Piemonte
Dall'Italia
Vitello tonnato principe di Piemonte

La tradizione vuole il taglio del girello Leggi tutto