Dall'Italia Dall'Italia Jessica Bordoni

Quintessenz: la collezione dei migliori vini di Cantina di Caldaro

Quintessenz: la collezione dei migliori vini di Cantina di Caldaro

Se l’immagine enologica dell’Alto Adige gode di fama internazionale, il merito va a un illuminato gruppo di cooperative locali che hanno saputo investire sulla ricerca qualitativa e sullo sviluppo di un’identità vinicola profondamente legata al territorio. Tra queste, un posto d’onore spetta alla Cantina di Caldaro nell’omonimo comune a circa 15 chilometri da Bolzano, che dà il nome anche al più grande lago naturale altoatesino.

Una nuova linea votata all’eccellenza

Negli anni, gli estimatori dei vini sudtirolesi hanno imparato a conoscere molti vini iconici firmati Kaltern, come il Sauvignon blanc Castel Giovannelli, la Schiava e il Cabernet della linea Pfarrhof e il passito Serenade. Oggi il marchio sceglie di riunire i suoi fiori all’occhiello in un’unica nuova linea votata all’eccellenza di nome e di fatto: Quintessenz.

Nel calice le anime vinicole della Cantina

La collezione, presentata ufficialmente durante lo scorso Vinitaly, è il frutto di un connubio perfetto tra i vitigni più rappresentativi, i vigneti storici meglio esposti, ma anche il fattore umano, rappresentato dalla cura dei vignaioli e dalla professionalità del team di enologi capitanato da Andrea Moser. La gamma Quintessenz è formata da cinque vini per altrettante varietà che più di tutte rispecchiano l’identità della produzione della Cantina Caldaro, la finezza stilistica e la complessità definita dal terroir. Sul fronte dei bianchi troviamo il Pinot bianco e Sauvignon blanc, mentre la tradizione dei rossi è espressa dalla Schiava e dal Cabernet Sauvignon. Chiude il quintetto il passito da Moscato Giallo.

 

Da sinistra, Tobias Zingerle e Andrea Moser di Cantina di Caldaro

 

I 5 vini Quintessenz. Le nostre tasting notes (leggi tutto)

Il kellermeister Andrea Moser e il direttore generale Tobias Zingerle ci accompagnano nella degustazione tecnica delle nuove etichette, sottolineando le particolari condizioni pedoclimatiche e la speciale attenzione di chi lavora in vigna e in cantina. Leggi tutte le tasting notes

  • Quintessenz – Alto Adige Pinot bianco Doc 2016 leggi
  • Quintessenz – Alto Adige Sauvignon blanc Doc 2016 leggi
  • Quintessenz – Alto Adige Kalterersee Classico Superiore Doc 2017 leggi
  • Quintessenz – Alto Adige Riserva Cabernet Sauvignon Doc 2017 leggi
  • Quintessenz – Alto Adige Moscato Giallo Passito Doc 2014 leggi
Tag: , , ,

Leggi anche ...

Champagne in Villa: oggi alla Reggia di Monza
Dall'Italia
Champagne in Villa: oggi alla Reggia di Monza

Un pomeriggio dedicato alle bollicine d’Oltralpe in compagnia Leggi tutto

Bortolomiol Grande Cuvée, omaggio al fondatore
Dall'Italia
Bortolomiol Grande Cuvée, omaggio al fondatore

L’etichetta più prestigiosa di Bortolomiol è un Conegliano Leggi tutto

Tasting Lagrein 2018: chi sono i vincitori
Dall'Italia
Tasting Lagrein 2018: chi sono i vincitori

Lagrein, che passione. Le migliori espressioni di questo Leggi tutto