bannerhk728x90itgif
Ultime Notizie

Extreme Wine by Mike Veseth. La nostra recensione

Extreme Wine by Mike Veseth. La nostra recensione
Dopo il successo di Wine Wars, eletto nel 2011 “wine book of the year” dalla MW Jancis Robinson, Mike Veseth torna in libreria con Extreme Wine, un avventuroso viaggio “alla ricerca del vino migliore, peggiore, oltraggiosamente a buon mercato, follemente costoso o ancora sconosciuto”, come chiarisce il sottotitolo in copertina. AL CENTRO GLI ESTREMI - Professore emerito di economia politica internazionale all’Università di Puget Sound in Tacoma (Washington) nonché autore del seguitissimo blog Wineeconomist.com, in questo libro Mike Veseth fa il punto sulle “frontiere inesplorate” del World Wide Wine, facendosi apprezzare anche per il suo stile informativo e insieme accattivante.... LEGGI!

I vini del 2014. Il mistero della Cuvée segreta di Caprai

I vini del 2014. Il mistero della Cuvée segreta di Caprai
Cuvée Secrète, Bianco Umbria Igt 2012 Ingredienti segreti per la “ricetta” del Bianco Umbria Igt, lanciato sul mercato nel 2013 con la pratica chiusura del tappo Stelvin. In azienda non svelano il mistero: le varietà che danno vita a questo gioiello sono “quelle che meglio esprimono le potenzialità dell’annata”. «Il Cuvée Secrète», racconta Marco Caprai, «è la sintesi del lavoro di ricerca e innovazione portato avanti negli anni nell’ottica della qualità e della sostenibilità». È perfetto con piatti a base di pesce, di carni bianche e di tartufo bianco.   Uve: quelle che meglio esprimono le potenzialità dell’annata Vinificazione e affinamento:... LEGGI!

Cà Pesaro apre ai giovani artisti con Dom Pérignon

Cà Pesaro apre ai giovani artisti con Dom Pérignon
Il potere della creazione è la chiave di volta. Il passato che diventa futuro, l’obiettivo. Dom Pérignon ha stretto un accordo con la Fondazione dei Musei Civici di Venezia per il restauro di due sale di Cà Pesaro, l’attuale Galleria internazionale d’Arte Moderna della città. Un progetto volto ad ampliare lo spazio espositivo del museo con un’area dedicata a mostre temporanee, italiane e internazionali, aperta in particolare ai giovani artisti. THE POWER OF CREATION - Il progetto della Maison punta anche a valorizzare Cà Pesaro, palazzo storico di grande rilevanza per l’architettura civile barocca veneziana, fondato nella metà del XVII secolo... LEGGI!
bannerpianetto-728x90gif

I vini del 2014. Broy Bianco, la “piccola sinfonia” di Collavini

I vini del 2014. Broy Bianco, la “piccola sinfonia” di Collavini
Broy, Collio Bianco Doc 2011 Broy nasce nel 2003 da una felice intuizione di Manlio Collavini che vuole comporre una “piccola sinfonia” con un assemblaggio di vitigni. L’etichetta è ormai... LEGGI!

Shopping cinese dalla California all’Australia

Shopping cinese dalla California all’Australia
Dal Sol Levante arrivano nuovi investimenti nel mondo del vino. In Barossa Valley Yaldara Winery – proprietà di Australian Vintage – è stata venduta a 15 milioni di dollari alla... LEGGI!

I vini del 2014. Vuj, la rivincita friulana dell’ex Tocai

I vini del 2014. Vuj, la rivincita friulana dell’ex Tocai
Vuj, Friulano Dop 2012 «Purtroppo l’aver perso la possibilità per i produttori della regione di usare il nome Tocai», spiega Andrea Lonardi, «ci costringe a un ulteriore sforzo nel comunicare... LEGGI!

Ecco il podio delle Docg eccellenti

Ecco il podio delle Docg eccellenti
Dopo aver confrontato il panorama complessivo delle Igt e delle Doc italiane con i dati della critica enologica – scoprendo che meno della metà di queste denominazioni vanta un vino... LEGGI!

Denominazioni d’origine controllata. Quali valgono davvero?

Denominazioni d’origine controllata. Quali valgono davvero?
L’orizzonte vinicolo dello Stivale comprende oggi 330 Doc (Denominazione d’origine controllata), ma analizzando i massimi punteggi delle Guide enologiche italiane, abbiamo constatato che solo 139 fra queste contano almeno un... LEGGI!

I vini del 2014. Il profumo della macchia mediterranea in Baia al Vento

I vini del 2014. Il profumo della macchia mediterranea in Baia al Vento
Baia al Vento, Bolgheri Superiore Doc 2009 Questo Bolgheri Doc della Tenuta Campo al Mare è un vino molto concentrato, dalla trama profonda con riflessi bluastri; presenta note di macchia mediterranea... LEGGI!

La Franciacorta sorride: + 9,6% nel primo semestre

La Franciacorta sorride: + 9,6% nel primo semestre
In questo clima ancora un po’ teso, ci è giunto un dispaccio positivo dalla Franciacorta, con la relazione di mid-term. Le bollicine capitanate da Maurizio Zanella (Ca’ del Bosco) portano... LEGGI!

Quali sono le Igt più premiate dalla critica?

Quali sono le Igt più premiate dalla critica?
Nel numero di Luglio-Agosto di Civiltà del bere abbiamo analizzato i risultati della nostra Guida delle Guide dei vini (che raccoglie le etichette votate con il massimo punteggio da almeno... LEGGI!
banner-728x902jpg
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.