Tag: Frescobaldi

Lamberto Frescobaldi presidente della Marchesi de’ Frescobaldi

Lamberto Frescobaldi presidente della Marchesi de’ Frescobaldi
Lamberto Frescobaldi è il nuovo presidente della Marchesi de’ Frescobaldi; esponente della trentesima generazione della famiglia, fiorentino classe 1963, appassionato di agricoltura fino dall’infanzia, inizia a lavorare giovanissimo in azienda, cosa che fa maturare in lui la vera passione per il vino. Dopo aver conseguito nel 1987 la specializzazione in viticultura alla Davis University in California, una delle migliori al mondo in campo enologico, rientra a Firenze occupandosi del rinnovo dei vigneti della Marchesi de’ Frescobaldi. Sostenitore del progresso e dell’innovazione nel rispetto della tradizione, legato alla realtà territoriale e produttiva delle diverse tenute di proprietà della famiglia, Lamberto Frescobaldi ama... LEGGI!

Brunello Biondi Santi il più amato dai collezionisti

Brunello Biondi Santi il più amato dai collezionisti
Il Brunello di Montalcino Riserva Biondi Santi è il primo dei “Grand Cru d’Italia 2013” di Gelardini & Romani e si classifica come la bottiglia più ricercata e apprezzata al mondo da collezionisti e investitori. Le altre etichette, che fanno parte della Top-ten della classifica della nota Casa d’aste specializzata nella vendita di vini italiani, sono il Masseto di Frescobaldi, il Barolo Riserva Monfortino Giacomo Conterno, l’Amarone Romano Dal Forno, il Barolo Riserva Le Rocche del Falletto di Bruno Giacosa, l’Amarone Giuseppe Quintarelli, il Sassicaia di San Guido, il Montepulciano d’Abruzzo Valentini, il Barbaresco Riserva Bruno Giacosa e il Brunello di... LEGGI!

Hugh Johnson mette all’asta la sua cantina

Hugh Johnson mette all’asta la sua cantina
Hugh Johnson, Master of Wine e collaboratore della rivista inglese Decanter, ha messo all’asta la cantina della sua casa dell’Essex, a nord-est di Londra. Il lotto che si è aggiudicato la cifra più alta, 6.600 sterline, era composto da tre bottiglie di Château Pétrus 2000. Tra le altre etichette d’èlite, battute ieri da Sworders Stansted Mountfitchet, nel nord Essex, si sono distinte 12 bottiglie di Haut-Brion 1990 (vendute per 3.900 sterline), 12 bottiglie di Château Margaux 1996 (3.800) e 12 bottiglie di Cheval Blanc 1998 (3.100). In totale la casa d’aste ha raccolto 88.000 sterline. I LOTTI ITALIANI – Il noto... LEGGI!

Nipozzano di Frescobaldi al ristorante: tra i 15 e i 28 euro

Nipozzano di Frescobaldi al ristorante: tra i 15 e i 28 euro

I Vini del 2013: Frescobaldi punta su Mormoreto 2010

I Vini del 2013: Frescobaldi punta su Mormoreto 2010
Mormoreto, Igt Toscana 2010 Il decorso stagionale nel vigneto Mormoreto ha visto un inverno rigido e una primavera con temperature basse che hanno fatto ritardare la fioritura. Finalmente in luglio e nella prima metà di agosto è arrivato il caldo, mentre nella seconda metà piogge e abbassamento delle temperature hanno riequilibrato la maturazione. «Il risultato», assicura Leonardo Frescobaldi, «è un prodotto armonico, elegante ed equilibrato. È un’etichetta che non delude mai e anche l’annata 2010 avrà lunga vita. Le vigne hanno raggiunto l’età ottimale perché un simile vino possa esprimere quei caratteri di terroir e di tipicità che lo distinguono... LEGGI!

Pinot nero d’Italia. Quello di Toscana e Marche intrigante e corposo

Pinot nero d’Italia. Quello di Toscana e Marche intrigante e corposo
Il Pinot nero, interessante ma impegnativa varietà d’Oltralpe, dà le sue migliori espressioni nelle aree ventilate, prive di ristagni di umidità, che godono di un discreto ma non eccessivo caldo, caratterizzate da sensibili escursioni termiche notturne. In Italia, infatti, eccelle nelle zone di montagna in Alto Adige e dà ottime prestazioni anche in Oltrepò Pavese, Franciacorta, Trentino, Valle d’Aosta e nel Soave. Molto più problematica è la sua coltivazione nel centro-sud, dove in genere non v’è sufficiente escursione termica notturna. Fanno eccezione le aree disposte sulla dorsale appenninica, soprattutto umbro-toscane (nell’Aretino) e tosco-emiliane (nel Mugello), dove le condizioni climatiche d’eccellenza... LEGGI!

Artisti per Frescobaldi: vince la botte di ferro della Sighicelli

Artisti per Frescobaldi: vince la botte di ferro della Sighicelli
È Elisa Sighicelli la vincitrice del premio Artisti per Frescobaldi, ispirato per questa prima edizione alla tenuta ilcinese della famiglia: Castelgiocondo. La Fondazione Stelline di Milano, partner del progetto, ha ospitato ieri la cerimonia di premiazione ed esporrà fino al 3 febbraio le tre opere in concorso – oltre a Senza titolo (una botte di ferro) di Elisa Sighicelli, Paesaggio con dischi volanti (Montalcino) di Rä di Martino e Historia, alkhimiyah, En to Pan, 1100-2012 di Giovanni Ozzola. Per realizzare l'opera Elisa Sighicelli è entrata dentro una cisterna di fermentazione e dal basso ha scattato una fotografia LA NUOVA COLLEZIONE: INTERNAZIONALE E... LEGGI!

Artistiperfrescobaldi.it: solo tre settimane per votare il vincitore

Artistiperfrescobaldi.it: solo tre settimane per votare il vincitore
Mancano solo tre settimane per votare una delle opere selezionate per la prima edizione di Artisti per Frescobaldi, il progetto istituito dalla storica Casa vinicola toscana per promuovere gli attori contemporanei più promettenti del panorama artistico internazionale e presentato il 27 settembre 2012 alla Fondazione Stelline di Milano (partner del progetto). Sul sito www.artistiperfrescobaldi.it è possibile esprimere la propria preferenza per l’immagine di Rä di Martino (Paesaggio con dischi volanti – Castelgiocondo), Giovanni Ozzola (Historia, al-khimiyah, En to Pan, 1100-2012) o Elisa Sighicelli (Senza titolo – una botte di ferro). Per realizzare l'immagine Elisa Sighicelli è entrata dentro una cisterna... LEGGI!
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.