Consorzio Lugana: il nuovo cda riconferma Montresor presidente

Consorzio Lugana: il nuovo cda riconferma Montresor presidente

Quello che si è appena concluso, è stato un mese ricco di novità per il Consorzio di tutela del Lugana Doc. Lo scorso 5 giugno a San Benedetto di Lugana (Verona) i soci dell’assemblea ordinaria hanno votato il nuovo Consiglio di amministrazione, che guiderà l’ente nel triennio 2010-13. Tredici i consiglieri eletti (sul totale di 25 che compongono la giunta), tra cui Massimo Sbruzzi, Giovanna Prandini e Alberto Zenato. Nella stessa giornata è stato designato anche il consiglio sindacale del Consorzio, con a capo Giorgio Albarello, e si è giunti a un’importante decisione: l’obbligatorietà della fascetta di stato per l’imbottigliamento della Doc Lugana.

Presidente e Vice Presidente Lugana

Il presidente Francesco Montresor e il vicepresidente Fabio Contato

Pochi giorni dopo, il 14 giugno, il nuovo Consiglio si è riunito per la nomina del presidente, decidendo per la riconferma a pieni voti di Francesco Montresor. Fabio Contato e Luigi Fraccaroli ricopriranno rispettivamente i ruoli di vicepresidente e tesoriere. «Il nuovo Cda dovrà affrontare scelte importanti e proporre continuità alle iniziative passate, per questo abbiamo in cantiere una serie di progetti che vogliono valorizzare il nostro magnifico territorio e la sua produzione», ha spiegato il presidente Montesor.

Tag: ,

Leggi anche ...

Il futuro del vino italiano in Brasile
Wine business
Il futuro del vino italiano in Brasile

Si beve vino italiano in Brasile? La concorrenza Leggi tutto

Tenuta Perano: Frescobaldi approda nel Chianti Classico
Dall'Italia
Tenuta Perano: Frescobaldi approda nel Chianti Classico

Nell’ultima acquisizione della Marchesi Frescobaldi le vigne sono Leggi tutto

Dizionario vinicolo italiano-cinese: la Cina è davvero più vicina
Dal mondo
Dizionario vinicolo italiano-cinese: la Cina è davvero più vicina

Se un tempo si usava dire che “la Leggi tutto