Dal mondo Dal mondo Jessica Bordoni

Donnafugata, Frescobaldi, Masi e Alma per l’Anno della Cultura Italiana negli Usa

Donnafugata, Frescobaldi, Masi e Alma per l’Anno della Cultura Italiana negli Usa

Il 2013 sarà l’Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti, un progetto voluto dal Ministero degli Affari esteri per raccontare e promuovere la cultura e le tradizioni della nostra nazione ai cittadini americani, coinvolgendoli attraverso una serie di iniziative che hanno per tema la Ricerca, la Scoperta e l’Innovazione dello Stivale. L’inaugurazione ufficiale si è tenuta il 14 dicembre a Washington, alla presenza del ministro degli esteri Giulio Terzi.

SEI ECCELLENZE DELL’ENOGASTRONOMIA – Tra i settori coinvolti c’è ovviamente quello dell’enogastronomia e le 6 eccellenze italiane ambasciatrici e partner dell’evento sono le aziende vinicole Donnafugata (Sicilia), Marchesi de’Frescobaldi (Toscana), Masi Agricola (Veneto), la Scuola internazionale di cucina italiana Alma (Emilia Romagna), l’acqua San Pellegrino (Lombardia), a cui si aggiunge l’alta cucina dello chef Massimo Bottura, tre stelle Michelin con il suo ristorante Osteria Francescana di Modena.

IL COMMENTO DEL MINISTRO GIULIO TERZI – “Il 2013, Anno della Cultura Italiana, con il suo calendario di oltre 180 eventi, mostrerà agli americani il meglio di quanto il nostro Paese offre. Un Paese, amato e rispettato nel mondo, orgoglioso della sua grande tradizione storico culturale e proiettato nel futuro. E’ un’iniziativa dedicata in particolare ai giovani dei due Paesi beneficiari di lungo periodo dell’impulso dinamico alle nostre relazioni bilaterali, che è l’obiettivo principale dell’Anno”.

Tag: , , , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 21/12/2012

Leggi anche ...

Ta’ Betta, i grands vins di Malta
Dal mondo
Ta’ Betta, i grands vins di Malta

Incontriamo la famiglia di Juanito Camilleri che, dopo Leggi tutto

Incontro con 6 produttori di Borgogna
Dal mondo
Incontro con 6 produttori di Borgogna

La Borgogna di Pellegrini. 6 produttori e 27 Leggi tutto

Cosa succede al vino italiano nel mercato Usa?
Dal mondo
Cosa succede al vino italiano nel mercato Usa?

Il vino italiano ha molto da offrire a Leggi tutto