In Italia In Italia Civiltà del bere

È morto Livio Felluga

È morto Livio Felluga

Il mondo del vino è in lutto: è morto Livio Felluga. Il patriarca dell’enologia friulana ha lasciato la famiglia e la sua storica azienda a 102 anni compiuti (il 1 settembre), nella notte fra il 21 e 22 dicembre. L’hanno comunicato dopo i funerali, celebrati in forma strettamente privata, la moglie Bruna, i figli Aldo, Elda, Filippo, Maurizio e il fratello Marco. Oggi ricordiamo un uomo che incarna la storia, le tradizioni e i valori dell’Italia vitivinicola, che ha rappresentato fino all’ultimo una figura vitale per la realtà produttiva di famiglia.

Livio Felluga: una storia di famiglia

L’azienda vinicola Livio Felluga è celebre per la qualità dei suoi bianchi. La storia della Cantina che reca il suo nome comincia cinque generazioni fa sull’Isola d’Istria, dove la famiglia Felluga produceva Refosco e Malvasia, e prosegue sulle colline dell’entroterra friulano: 155 ettari fra Collio e Colli Orientali del Friuli. Terre che Livio stesso scelse di acquistare oltre cinquant’anni fa, valorizzate con amore e rispetto nel corso del tempo.

Il centenario nel 2014

Nel 2014 i figli di Livio hanno dedicato un vino al suo centenario: un’etichetta in edizione limitata, chiamata appunto “100”. Per celebrare questa importante occasione è nato anche il progetto artistico del Vigne Museum, inaugurato il 20 settembre 2014 sulle colline dell’Abbazia di Rosazzo, dove l’azienda oggi gestisce gli antichi vigneti tanto cari a Livio. Si tratta di un’opera d’arte commissionata dalla famiglia all’architetto e artista franco-ungherese Yona Friedman e a Jean-Baptiste Decavèle. Una grande Iconostasi, costituita da elementi modulari a forma di cerchio, che si andrà a integrare nel paesaggio circostante perché col tempo sarà ricoperta dalle viti che sono state piantate ai suoi piedi.

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 24/12/2016

Leggi anche ...

Le Vigne urbane di Venezia
In Italia
Le Vigne urbane di Venezia

Leggi tutto

Concluso il restauro del dipinto barocco di San Gennaro dei Girolamini finanziato da Mastroberardino
In Italia
Concluso il restauro del dipinto barocco di San Gennaro dei Girolamini finanziato da Mastroberardino

Leggi tutto

I musei del vino, il MAVV a Portici
In Italia
I musei del vino, il MAVV a Portici

Leggi tutto