L'altro bere L'altro bere Luca Giaccone

La birra artigianale è sempre in movimento

La birra artigianale  è sempre in movimento

Nata negli anni ’90, oggi si è affermata ed è in continua evoluzione. Si propone al pubblico anche in lattina, che diventa contenitore d’avanguardia. La distribuzione è complessa, sarà la sfida del futuro, assieme alla filiera. La ricerca sui lieviti

Nel 1995 in Italia c’erano 9 birrifici artigianali, diventati 15 nell’anno successivo, 22 nel 1997, 31 nel 1998, 45 nel 1999 e 60 nel 2000. Nel 2005 erano saliti a 127, nel 2010 a 311, nel 2015 a 715, nel 2019 sono arrivati a quasi mille: 983. I dati (forniti da microbirrifici.org) danno una prima, evidente misura di quanto rapidamente questo settore si sia sviluppato. Ovviamente il tasso di crescita annuo è sceso, ma il saldo dei birrifici continua ad essere positivo, l’anno scorso si sono aggiunte 36 aziende alla lista.

Tag: , , , ,

© Riproduzione riservata - 29/07/2020

Leggi anche ...

Acqua nella birra: è la fonte di  successo o rovina
Dal mondo
Acqua nella birra: è la fonte di successo o rovina

Leggi tutto

Cinque siti dove comprare caffè davvero “specialty”
L'altro bere
Cinque siti dove comprare caffè davvero “specialty”

Leggi tutto

La birra unisce gli italiani nel Report 2020 di Assobirra
L'altro bere
La birra unisce gli italiani nel Report 2020 di Assobirra

Leggi tutto