I Vini del 2013: Masseria Altemura propone Altemura Primitivo 2010

I Vini del 2013: Masseria Altemura propone Altemura Primitivo 2010

Altemura, Primitivo di Manduria Doc 2010

Fra i cru della Masseria salentina di proprietà della famiglia Zonin, Altemura è un vino dall’eleganza austera, ottenuto da uve Primitivo Doc in purezza. Dei 50 ettari riservati unicamente a questo vitigno, impiantati nel Duemila, sono state selezionate negli anni le parcelle più interessanti. Il suolo franco-argilloso della vigna alterna terra rossa, che dona potenza al vino, e pietra calcarea, frantumata e mescolata al terreno, che gli conferisce profumi ed eleganza. L’etichetta di punta della Tenuta interpreta in chiave moderna la tradizione vinicola locale. La maturazione dei grappoli nell’agro di Torre Santa Susannareca il segno inconfondibile della brezza marina e della luce salentina; le uve sono poi selezionate e vendemmiate a mano, per preservarne l’alta qualità e dare vita a un rosso di grande carattere.

Fascia di prezzo: da 15 a 20 euro.

Uve: Primitivo 100%.

Gradi: 14% vol.

Vinificazione e affinamento: 14 mesi in tonneau, 8 mesi in bottiglia.

Longevità: 5 anni.

Note: da un cru, etichetta di punta.

Abbinamento: agnello al cartoccio con patate al rosmarino e lampascioni.

Tag: , , , ,

© Riproduzione riservata - 14/03/2013

Leggi anche ...

Cinquant’anni all’insegna del “bere meno ma meglio”
In Italia
Cinquant’anni all’insegna del “bere meno ma meglio”

Leggi tutto

I numeri del fenomeno Pinot grigio delle Venezie
In Italia
I numeri del fenomeno Pinot grigio delle Venezie

Leggi tutto

Sei Cantine per sei protagoniste. L’Alto Adige in un racconto tutto al femminile
Degustazioni
Sei Cantine per sei protagoniste. L’Alto Adige in un racconto tutto al femminile

Leggi tutto