Hong Kong (short) stories. Investimenti: il whisky alla riscossa

Hong Kong (short) stories. Investimenti: il whisky alla riscossa

di Valentina Giannella e Lucia E. Maruzzelli

Mind the Gap / Hong Kong

 

WHISKYIl whisky sta per superare i grandi vini nella classifica dei migliori investimenti? Qualcuno a Hong Kong, e in Asia in generale, comincia a pensarlo. Secondo Bloomberg, infatti, ci sarebbe una vera e propria corsa all’acquisto di bottiglie di single malt scotch whisky come Macallan, Bowmore e Dalmore, ma anche delle etichette giapponesi Karuizawa e Yamazaki. Per venire incontro a questa nuova tendenza dei compratori Rickesh Kishnani, presidente della Platinum Wines di Hong Kong, ha messo in piedi quest’estate il primo fondo di investimento in soli whisky che ha, appunto, sede nell’Asia’s World City.

PREZZI ALLE STELLE – Solo due settimane fa, una bottiglia dal Giappone di Hanyu Ichiro’s Malt Ace of Spades (distillata insieme ad altre 122 nel 1985 e imbottigliata nel 2005) e’ stata battuta per 85.750 dollari di Hong Kong (8.434 euro) durante l’asta tenutasi da Bonhams, qui a Hong Kong. Un prezzo, per intenderci, che ha superato quello di una cassa di Château Margaux del 1982, venduta da Sotheby’s in giugno. Secondo l’Investment Grade Scotch Index, le 100 bottiglie di single malt più quotate hanno registrato un apprezzamento del 440% solo dalla fine del 2008 fino a giugno 2014.

Tag: , , , , , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 08/09/2014

Leggi anche ...

5 personaggi che hanno cambiato la storia del caffè (e un po’ anche quella del mondo)
L'altro bere
5 personaggi che hanno cambiato la storia del caffè (e un po’ anche quella del mondo)

Leggi tutto

Distilleria Radaelli: Esino,  l’Amaro del parroco
L'altro bere
Distilleria Radaelli: Esino, l’Amaro del parroco

Leggi tutto

IWA 5, il sake di Richard Geoffroy al debutto in Italia
Dal mondo
IWA 5, il sake di Richard Geoffroy al debutto in Italia

Leggi tutto