L'altro bere L'altro bere Civiltà del bere

Grey Goose e il brindisi londinese ai Bafta

Grey Goose e il brindisi londinese ai Bafta

Grey Goose è stata protagonista di una magica notte londinese. Il 13 febbraio, nella fascinosa cornice della Royal opera House, si è svolta la cerimonia di premiazione dei Bafta, i British Academy of Film and Television Art, che hanno visto trionfare “The King’s Speech” con ben 7 premi su 14 candidature.

Dimi-Lezinska-Colin-Firth

Dimitry Lazinska, Grey Goose Ambassador, con l'attore Colin Firth

A questa è seguita una cena organizzata da Grey Goose e Soho House al Grosvenor Hotel di Park Lane dedicata ad attori, registi e ospiti. Una lista di invitati ricca di celebrities tra cui spiccavano Sir Paul McCartney, il regista Darren Aronofsky, reduce dal grande successo del suo “Black Swan”, JK Rowling, mamma del maghetto più famoso del mondo nonché vincitrice del Bafta per “Outstanding British Contribution to Cinema”, Helena Boham Carter, premiata come miglior attrice non protagonista dell’anno, l’affascinante Colin Firth, vincitore del premio come miglior attore protagonista per “The King’s Speech”, l’americano Kevin Spacey, Eva Green e molti altri.

Sulle note del live degli Squeeze, i celebri ospiti hanno gustato fino a tarda notte la collezione di cocktail creata da Dimitry Lazinska, Grey Goose Ambassador.

Una festa che celebra nuovamente la collaborazione di successo tra Grey Goose e il mondo del cinema in occasione delle sue più importanti manifestazioni a Los Angeles, Cannes, Toronto e Londra.

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 15/02/2011

Leggi anche ...

Addio a Benito Nonino, l’uomo che ha nobilitato l’arte della Grappa
L'altro bere
Addio a Benito Nonino, l’uomo che ha nobilitato l’arte della Grappa

Leggi tutto

Caffè: con il design c’è più gusto
L'altro bere
Caffè: con il design c’è più gusto

Leggi tutto

Belgian Tripel, potenza e bevibilità
L'altro bere
Belgian Tripel, potenza e bevibilità

Leggi tutto