In Italia In Italia Anna Rainoldi

È ora di pensare al weekend! Degustiamo a Bolzano i vini top dell’Alto Adige

È ora di pensare al weekend! Degustiamo a Bolzano i vini top dell’Alto Adige

Venerdì 22 novembre, Bolzano, Parkhotel Laurin. Dalle ore 14 alle 21 i vini altoatesini premiati dalle Guide sono protagonisti del tasting Top of Vini Alto Adige: una selezione di etichette eccellenti secondo i punteggi 2014 di Gambero Rosso, Espresso, Bibenda (Ais), Veronelli, Vini Buoni d’Italia (Touring Club), Slow Wine e Sparkle Bere Spumante (Cucina&Vini). La degustazione è aperta al pubblico a un costo di 20 euro, e si accompagna a un ricco buffet di formaggi e speck del Südtirol. Per maggiori info: www.vinialtoadige.com

Lo speck altoatesino (foto: suedtirol.info)

PRODOTTI TIPICI – Noto per l’alta qualità di frutta e verdura, carne bovina, prodotti caseari (dallo yogurt ai formaggi freschi, come lo ziggerlan, agli stagionati di montagna), miele ed erbe aromatiche (che aromatizzano dolci e pane), l’Alto Adige annovera tra i prodotti tipici più famosi lo speck e le mele (da cui si ricava un delizioso succo) e, tra le ricette, i canederli (grossi gnocchi ripieni) e il dolce strudel. Importante è l’influenza del gusto tedesco.

DOVE MANGIARE – Fermarsi al ristorante Laurin (via Laurin, 4 – 0471.31.10.00 – www.laurin.it), dell’omonimo Parkhotel dove si svolge l’evento, significa assaporare le ricette di una cucina moderna, firmata dal giovane chef Manuel Astuto, immersi in un ambiente piacevolmente retrò.

Bolzano circondata dai vigneti (foto: suedtirol.info)

COSA VISITARE – Una volta degustate le migliori etichette del territorio nel corso del tasting al Parkhotel Laurin, si può spendere il weekend visitando le cantine e le diverse zone di produzione, seguendo la Strada dei vini Alto Adige, oppure, visto il periodo, fra le bancarelle dei mercatini di Natale. Senza trascurare Bolzano, che fra il tipico centro storico (notevoli il Museo di Archeologia, piazza Walther, il Duomo gotico, la Chiesa dei Domenicani) e i castelli nelle vicinanze (come Castel Firmiano, oggi sede del Museo della montagna, e il più lontano Castel Roncolo) assicura due giorni di piacevoli scoperte.

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 18/11/2013

Leggi anche ...

Serra Ferdinandea, che storia il nuovo capitolo Planeta!
In Italia
Serra Ferdinandea, che storia il nuovo capitolo Planeta!

Leggi tutto

Old Vine Conference e Villa Bogdano in difesa delle vecchie vigne
In Italia
Old Vine Conference e Villa Bogdano in difesa delle vecchie vigne

Leggi tutto

Ferrari, la seconda volta della Riserva Bruno Lunelli
In Italia
Ferrari, la seconda volta della Riserva Bruno Lunelli

Leggi tutto