Food Food Jessica Bordoni

Abbinamenti stellari | Risotto alle rape rosse e salsa gorgonzola di Enrico Bartolini

Abbinamenti stellari | Risotto alle rape rosse e salsa gorgonzola di Enrico Bartolini

Con il Risotto alle rape rosse e salsa gorgonzola di Enrico Bartolini inauguriamo la rubrica “Abbinamenti stellari“: quattro accompagnamenti al calice per un piatto simbolo di uno chef stellato.

Il Risotto alle rape rosse e salsa gorgonzola è un icon dish dello chef Enrico Bartolini, titolare dell’omonimo e tristellato ristorante al Mudec di Milano, e di altri 5 locali dal Veneto alla Toscana. Roberto Anesi, Miglior sommelier d’Italia 2017 Ais e patron del ristorante El Pael di Canazei (Trento), propone quattro abbinamenti al calice (dall’Italia, dal mondo, per chi ama pasteggiare con un cocktail e per chi è astemio) per questo piatto simbolo.

Lo chef: Enrico Bartolini

“Ho creato questo piatto nel 2005 quando ho aperto Le Robinie, il mio primo ristorante in Oltrepò Pavese. Da allora è diventato un icon dish costantemente richiesto dagli ospiti. Celebra la tradizione lombarda attraverso tre ingredienti fortemente legati al territorio. A quasi 15 anni dalla sua creazione, l’ho in parte rivisitato per renderlo più contemporaneo”.

L’abbinamento nel calice

Il piatto presenta delle note ben precise, come la forte aromaticità dei profumi a tratti terrosi che la barbabietola regala, la tendenza dolce del riso e la grassezza al palato. Vanno considerate anche la lunghezza gustativa e quella leggera presenza amarognola/sapida del gorgonzola.

Dall’Italia
Con un Trentodoc Rosé Riserva 2013 si può sfruttare la pulizia della bollicina: l’abbinamento è elegantissimo anche grazie alla sapidità finale dello spumante.

Dal mondo
Uscendo dai confini nazionali, penso all’Alsazia. Il Pinot gris Alsace Aoc 2015 richiama l’aromaticità del piatto grazie alla notevole rotondità e persistenza.

Cocktail
Sul fronte mixology, il pairing è perfetto con il cocktail Negrosky preparato scegliendo una buona vodka e abbinandola a un vermouth artigianale italiano, in modo da utilizzare la componente amara del drink in contrapposizione alla grassezza e alla tendenza dolce del risotto.

Analcolico
Per gli astemi? Basta versare un po’ di succo di barbabietola, foglie di menta, ghiaccio e qualche goccia di lime in un bicchiere e poi “toppare” con acqua tonica.

a cura di Roberto Anesi

La ricetta

Risotto alle rape rosse e salsa gorgonzola

Ingredienti (per 4 persone)

320 g di riso carnaroli; 160 g di purea di rape rosse; 100 g di burro; 80 g di grana padano; 1,2 l di brodo vegetale ; 100 g di gorgonzola dolce; 50 ml di vino bianco; sale.

Preparazione

Tostare il riso in pochissimo burro. Bagnare con il vino e lasciare sfumare. Aggiungere il brodo, il sale e cuocere per circa 11 minuti (non di più). Togliere dal fuoco e mantecare con burro, grana padano, la purea molto fredda di rape rosse e, se il gusto lo richiede, qualche goccia di limone. Quando è ben cremoso, stendere il risotto nel piatto. Aggiungere sopra il gorgonzola, precedentemente fuso a bagnomaria con poco latte, “schizzandolo” con l’aiuto di un cucchiaio.

Questo articolo è tratto da Civiltà del bere 1/2020. Se sei un abbonato digitale, puoi leggere e scaricare la rivista effettuando il login. Altrimenti puoi abbonarti o acquistare la rivista su store.civiltadelbere.com (l’ultimo numero è anche in edicola). Per info: store@civiltadelbere.com

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 03/03/2020

Leggi anche ...

Albicocca, dolci varietà italiane del superfood estivo
Food
Albicocca, dolci varietà italiane del superfood estivo

Regina della frutta di stagione, protagonista anche in Leggi tutto

La fermentazione in cucina è un mondo
Food
La fermentazione in cucina è un mondo

Questo contenuto è riservato agli abbonati digita Leggi tutto

Temporary restaurant: altre 4 insegne da provare
Food
Temporary restaurant: altre 4 insegne da provare

Location da sogno, con dehors e terrazze per Leggi tutto