L'altro bere L'altro bere Luca Giaccone

Birra, elogio della semplicità

Birra, elogio della semplicità

La facilità di beva e la piacevolezza garantiscono l’apprezzamento delle birre semplici da parte del grande pubblico, che non corre dietro alle mode né ama gli eccessi e le provocazioni. Per non essere banali, il segreto sta nell’equilibrio.

L’epopea delle birre artigianali è stata spinta dalla maggiore profondità e dallo spiccato carattere dei prodotti craft rispetto ai più diffusi, e più semplici, equivalenti industriali. Ma fino a che punto è lecito spingersi? Fino a quando la birra mantiene un suo equilibrio e una sua piacevolezza e dove invece iniziano gli inevitabili parossismi di una rivoluzione? Il confine è molto difficile da tracciare, ma certamente esiste.

Tag: , , , ,

© Riproduzione riservata - 09/08/2021

Leggi anche ...

Birra, si fa presto a dire Sour
L'altro bere
Birra, si fa presto a dire Sour

Leggi tutto

Erba Volant: il segreto dell’Amaro Succi è il cardo gobbo
L'altro bere
Erba Volant: il segreto dell’Amaro Succi è il cardo gobbo

Leggi tutto

La geopolitica in una tazzina di caffè
L'altro bere
La geopolitica in una tazzina di caffè

Leggi tutto