In Italia In Italia Emanuele Pellucci

Anche il Brunello festeggia l’Italia

Anche il Brunello festeggia l’Italia

Le celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia hanno coinvolto anche il palcoscenico prestigioso quale quello di Benvenuto Brunello, l’annuale appuntamento con l’anteprima dei vini di Montalcino in corso di svolgimento nella cittadina senese (venerdì e sabato riservata alla stampa e domenica e lunedì agli operatori). Contemporaneamente alle degustazioni nella rinnovata e prestigiosa location del chiostro del museo civico si è svolto, infatti, nel Teatro Astrusi il talk show dal titolo “150 anni d’Italia, 150 anni di Brunello”.

A raccontare la storia e gli aneddoti di alcuni tra i personaggi che a metà Ottocento, in coincidenza con la nascita dello Stato italiano, contribuirono alla valorizzazione dei nostri vini sono stati i discendenti di quelle famiglie. Introdotti da Daniele Cernilli, sono sfilati sul palco Francesco Ricasoli, Lamberto Vallarino Gancia, Rosanna Carpenè e Francesca Colombini Cinelli. Con loro anche Ezio Rivella, presidente del Consorzio del Brunello, Riccardo Ricci Curbastro, presidente di Federdoc, Gianni Bruno di Veronafiere. Infine, tre testimonianze di new entry nel mondo del Brunello: Enrico Viglierchio, Sandro Chia e Riccardo Illy. In serata è stata proiettata la prima puntata Rai de “La Storia siamo noi” a cura di Giovanni Minoli.

Sull’argomento sono stati pubblicati anche l’articolo Cinque stelle al Brunello 2010 e i post Quattro stelle al Vino Nobile 2010 e Vernaccia e Chianti Classico: ieri le Anteprime toscane

Tag: , , , , ,

© Riproduzione riservata - 21/02/2011

Leggi anche ...

I musei del vino: Museo della civiltà del vino Primitivo a Manduria
In Italia
I musei del vino: Museo della civiltà del vino Primitivo a Manduria

Leggi tutto

Censimento delle vecchie vigne: Abruzzo e Molise
In Italia
Censimento delle vecchie vigne: Abruzzo e Molise

Leggi tutto

Musivum Teroldego Rotaliano Superiore Riserva completa il “mosaico di vigneti” di Mezzacorona
Degustazioni
Musivum Teroldego Rotaliano Superiore Riserva completa il “mosaico di vigneti” di Mezzacorona

Leggi tutto