Dall'Italia Dall'Italia Civiltà del bere

WOW! 6 motivi per partecipare al concorso di Civiltà del bere

WOW! 6 motivi per partecipare al concorso di Civiltà del bere

Un produttore di vino che crede nella qualità e nella tipicità del proprio prodotto ha almeno sei motivi per partecipare al primo concorso enologico di Civiltà del bere WOW-The Italian Wine Competition.

#1

Piccolo investimento: ritorno sicuro

Tutte le aziende, anche quelle che partecipano con un solo vino investendo 95 euro (qui Come partecipare) riceveranno un riscontro da parte di grandi degustatori italiani (vedi I giurati). Infatti invieremo le nostre note di degustazione a tutte le aziende iscritte al concorso.

#2

Le medaglie WOW valgono il triplo!

I vini che passeranno la soglia degli 85/100 (di cui 5 in tipicità, vedi I criteri), otterranno grande visibilità non solo come prodotti di alta qualità, ma anche come ambasciatori del territorio, in quanto molto tipici secondo una giuria di autorevoli esperti italiani (scopri La giuria). Inoltre, una commissione speciale (composta da professionisti di fama mondiale nel campo dell’identità visiva) valuterà le bottiglie di tutti i vini WOW e attribuirà menzioni d’onore per le migliori etichette. Quindi, incluso nel prezzo e nel medesimo concorso, le bottiglie saranno valutate per tre aspetti: qualità, tipicità e bellezza.

#3

Grande visibilità su Civiltà del bere

Tutti i vini WOW (bronzo, argento e oro) saranno promossi sulla rivista cartacea Civiltà del bere, che raggiunge 20 mila lettori molto interessati al vino (50% trade 50% appassionati) ed è considerata un punto di riferimento molto autorevole nel mondo del vino.

#4

…e on-line!

Tutti i vini WOW (bronzo, argento e oro) saranno promossi sul magazine on-line www.civiltadelbere.com e sui canali social della rivista (Facebook e Instagram).

#5

Un attestato di tipicità, un passaporto nel mondo

I vini WOW! saranno anche promossi in Italia e all’estero. Soprattuto oltre confine sarà molto apprezzato l’attestato di tipicità garantito dalla medaglia WOW, poiché oggi i consumatori e di conseguenza i buyer internazionali selezionano i vini con un occhio particolare alla tipicità, contro la standardizzazione del gusto.

#6

Raggiungere gli opinion leader del vino

Infine, i vini WOW (medaglie d’oro) saranno presentati in quattro contesti internazionali a Londra, New York, Hong Kong e a Dusseldorf. Civiltà del bere organizzerà degustazioni guidate invitando i più autorevoli giornalisti, critici e professionisti (sommelier, importatori) per divulgare questo messaggio di esaltazione della tipicità unita all’eccellenza.

Partecipa!
È semplice, un’opportunità da non perdere.
Unico requisito: possono partecipare al concorso solamente i vini italiani. In pochi passaggi potete inserire i vostri vini nella storia!
Partecipare è semplice e i vantaggi sono numerosi.

Iscriviti qui

Tag: , ,

Leggi anche ...

Le nostre uve oltremare soffrono di saudade
Dall'Italia
Le nostre uve oltremare soffrono di saudade

Non tutte le varietà di vite si adattano Leggi tutto

È legge: il Soave si imbottiglia solo in provincia di Verona
Dall'Italia
È legge: il Soave si imbottiglia solo in provincia di Verona

Dal 2019 il Soave Doc potrà essere imbottigliato solo Leggi tutto

L’architettura sostenibile della Cantina Pizzolato in mostra alla Biennale di Venezia
Dall'Italia
L’architettura sostenibile della Cantina Pizzolato in mostra alla Biennale di Venezia

L’orientamento alla sostenibilità, coniugata con la consapevolezza d Leggi tutto