Dall'Italia Dall'Italia Roger Sesto

Poderi Aldo Bertelli: la sperimentazione

La Cantina di Costigliole d’Asti è sempre stata pronta alla sperimentazione e alla produzione di vini di straordinaria longevità. Concentrandosi in particolare su due etichette, la Barbera d’Asti Giarone e lo Chardonnay Giarone, in azienda v’è la possibilità di scovarne diverse annate. Partendo dalla prima, nei millesimi 1993 e 1994 si ritrovano vini che, grazie a un buon andamento climatico, ripropongono nel bicchiere toni granato-aranciati, con intense note evolutive. Molto simile il 1991, che appare un poco più complesso. Altre annate da citare sono la1997 e la 1999, che hanno donato vini di sicuro invecchiamento. Le versioni 2000 e 2001 sono oggi ancora sin troppo giovani; nel 2001 si ritrova una notevole ampiezza di profumi e un grande equilibrio. Ma le due icone assolute sono le annate 1988 e 1990. Autentica espressione del loro terroir, presentando al naso un coacervo di profumi terziari, ancora integri.  Lo Chardonnay Giarone è un vino di punta. Cominciando dalle annate più recenti, ottime sono state la 2003, 2004, 2005 e 2006. A eccezione della 2003, anno in cui a causa delle elevate temperature è stata effettuata una vendemmia anticipata, nelle restanti la mitezza del clima ha consentito ai vini di proporre tutta la loro eleganza. Da incorniciare però gli Chardonnay 1997, 1998, 2000 e 2001: delle grandi annate per Bottiglie Poderi Bertelliil cru Giarone, dove si possono riscontrare toni più

Aldo ed Elisabetta Bertelli con la piccola Isabel
Aldo ed Elisabetta Bertelli con la piccola Isabel

maturi. Peculiarità di questi vini è la mineralità, che infonda finezza senza però sottovalutare la complessità dei profumi, che tendono a virare su toni più erbacei, il tutto per una beva di grande impatto e potenza. Uno spazio a sé lo merita il 1995, che, a fronte della struttura e della potenza alcolica delle altre annate, lo si riscontra invece più esile e meno alcolico (solo 12% vol.), sebbene dotato di estrema finezza: esempio tipico di come un grande bianco può invecchiare perfettamente anche con gradazioni relativamente basse.

Tag: , ,

Leggi anche ...

Cosa si beve a Simply the Best 2019
Dall'Italia
Cosa si beve a Simply the Best 2019

Una selezione di miti in bottiglia, piccole produzion Leggi tutto

Il vino è cultura
I commenti di Alessandro Torcoli
Il vino è cultura

Chi si prende il tempo (grazie a tutt Leggi tutto

Oltrepò, terra promessa da riscoprire
Dall'Italia
Oltrepò, terra promessa da riscoprire

A lungo l’Oltrepò è stato considerato l’outlet d Leggi tutto