Il Gruppo Campari acquista Averna

Il Gruppo Campari acquista Averna

È ufficiale: il Gruppo Campari ha acquisito il 100% della Fratelli Averna Spa, con un accordo che vale oltre 103 milioni di euro. Leader nel mercato italiano dei superalcolici e disillati, il gruppo Averna – con sede a Caltanissetta – vanta 150 anni di storia e una lunga conduzione familiare, di generazione in generazione. Oltre all’omonimo amaro (il secondo più venduto nel Bel Paese), la società siciliana comprende diversi alcolici di qualità: fra questi, Braulio (liquore alle erbe alpine), Limoncetta (dalla scorza di limone di Sorrento Igp) e la grappa Frattina.

PER CONSOLIDARE IL MERCATO – Ora la rete distributiva internazionale di Campari (che tocca oltre 180 Paesi) potrà far leva su una serie di nuovi prodotti premium, già molto apprezzati, consolidando la presenza del gruppo nei mercati chiave: il centro Europa, soprattutto in Germania, e il Nord America, dove i consumatori mostrano sempre più interesse per gli amari e i liquori made in Italy.

Tag: , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 15/04/2014

Leggi anche ...

Il servizio della birra: la conservazione
L'altro bere
Il servizio della birra: la conservazione

La birra non è fatta di norma per Leggi tutto

Ipa, Pils e dintorni: è una questione di stile
Dall'Italia
Ipa, Pils e dintorni: è una questione di stile

I modelli internazionali degli stili di birra sono Leggi tutto

Milano Sake Challenge: al via la prima edizione
L'altro bere
Milano Sake Challenge: al via la prima edizione

Lunedì 11 novembre a Milano debutta il primo Leggi tutto