I migliori distillati del mondo all’International Spirits Award 2019

I migliori distillati del mondo all’International Spirits Award 2019

Sibona è Distilleria dell’anno all’International Spirits Award 2019 (Isw), in piena linea con l’ottima performance dell’Italia: 56 delle 305 medaglie della 16esima edizione (meno del 30% dei circa 1.000 campioni in gara) sono state attribuite ai distillati made in Italy. Nella classifica tra nazioni siamo secondi solo alla Germania (146 medaglie) .

L’edizione 2019 del concorso organizzato da Meininger in Germania vede tra i premi speciali alcune eccellenze della nostra Penisola. Con 8 medaglie d’oro e 3 d’argento, la distilleria Sibona merita anche quest’anno il titolo di Distiller of the year, insieme a Roner (Premio internazionale Acquavite di vinaccia dell’anno con La Gold grappa invecchiata), Il Re dei Re (il cui Bitter Amaranto è Liquore amaro dell’anno) e Unterthurner (Premio internazionale Acquavite di frutta dell’anno con il Williams Christ Birnenbrand).

Isw 2019 International Spirits Award
La giuria dell’International Spirits Award 2019

Miglior gin, spirit dell’anno, distillato rivelazione. Tutti i premi speciali

In tutto sono 24 i distillati in gara che hanno meritato il premio speciale della loro categoria. Distillato dell’anno è il Coeur du Breuil Liqueur au Calvados Pays d’Auge, un liquore di mele francese di Chateau du Breuil. Brand Spirits dell’anno è il danese Malteser Aquavit. “Distillato rivelazione” dell’edizione 2019 è Raritas Zirbenholzgeistlikör di Lantenhammer Destillerie. La categoria più rappresentata in concorso (con 168 campioni) è quella dei gin, capitanata dal Gin Boar di Bad Peterstal. Tutti gli altri premi speciali e le medaglie sono consultabili online su meininger.de.

Le nazioni più premiate all’Isw 2019

Le prime dieci nazioni premiate, oltre a Germania (146 medaglie) e Italia (56), sono Francia (17), Austria (12), Svizzera (9), Regno Unito (9), Giappone (7), Spagna (7), Norvegia (6) e Irlanda (4). Il totale dei premi attribuiti è di 11 gran medaglie d’oro, 176 ori e 118 argenti. “La giuria di 67 esperti assaggiatori internazionali ha lavorato intensamente su un’ampia varietà di distillati provenienti da tutto il mondo. Il livello qualitativo complessivo dei campioni degustati è stato costantemente positivo. Decisive nella valutazione finale sono state alcune sottili differenze”, spiega il direttore della degustazione Christian Wolf.

Il medagliere italiano all’International Spirits Award – Isw 2019

Liquori e distillati italiani hanno guadagnato un medagliere complessivo di 56 riconoscimenti fra gran ori (2), ori (30) e argenti (24).

2 Gran medaglie d’oro

Psenner – Grappa Barrique Riserva – Südtiroler Grappa
Roner – La Gold grappa invecchiata (Premio internazionale Acquavite di vinaccia dell’anno)

30 medaglie d’oro

Antiche Distillerie Riunite Rossi d’Asiago – Antica Sambuca Classic
Bertagnolli – K24 Koralis Grappa Riserva 24 mesi barrique
Bonaventura Maschio – The Queen Grappa Moscato
Distilleria Sibona – Amaro
Distilleria Sibona – Grappa Riserva Botti da Porto
Distilleria Sibona – Grappa Riserva Botti da Madeira
Distilleria Sibona – Grappa Riserva Barolo 8 Anni
Distilleria Sibona – Grappa Riserva Speciale Moscato Millesimata 2008
Distilleria Sibona – Grappa Riserva Speciale Barolo Millesimata 2006
Distilleria Sibona – Grappa Riserva Barolo 5 Anni
Distilleria Sibona – Grappa Reserva La Speziata
Distilleria Walcher – Vermouth Tramonto Rosso
Distillerie Peroni Maddalena – Grappa Chardonnay Unicovitigno
Distillerie Peroni Maddalena – Brandy 24
Distillerie Peroni Maddalena – Grappa Malvasia Barricata
Kaufland Stiftung & Co – Amaro Rimano (importato in Germania da Ibv Wein und Spirituosen)
Il Re dei Re – Bitter Amaranto (Liquore amaro dell’anno)
Nannoni – Brandy 5 anni
Nonino – Grappa Tradizione (importato in Germania da Schlumberger)
Psenner – Gold Riserva Südtiroler Williams Christ Birnenbrand
Rola Weinbrennerei – Grappa Riserva 40% vol.
Roner – Williams Christ Birnenbrand
Roner – Grappa Weissburgunder invecchiata
Torquadra – Grappa di Gewürztraminer Barricata
Torquadra – Grappa Barricata
Trentin Grappa – Grappa di Amarone Barrique
Unterthurner – Williams Christ Birnenbrand (Premio internazionale Acquavite di frutta dell’anno)
Zanin 1895 – Grappa Invecchiata
Zanin 1895 – Cavallina Bianca Grappe Gran Reserva
Zanin 1895 – Sambuca Luxury Italian Spirit

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 31/07/2019

Leggi anche ...

Solo rose bulgare per il Rosolio Carlotto
L'altro bere
Solo rose bulgare per il Rosolio Carlotto

Il liquore della tradizione mitteleuropea ha trovato una Leggi tutto

Indipendente Artigianale, il primo marchio a tutela della birra artigianale italiana
Dall'Italia
Indipendente Artigianale, il primo marchio a tutela della birra artigianale italiana

Unionbirrai ha voluto creare è uno strumento per Leggi tutto

The Gin Day: oggi e domani a Milano
L'altro bere
The Gin Day: oggi e domani a Milano

Comincia The Gin Day! L’evento dedicato al distillato Leggi tutto