L'altro bere L'altro bere Jessica Bordoni

Consigli di lettura: Baladin. La birra artigianale è tutta colpa di Teo

Consigli di lettura: Baladin. La birra artigianale è tutta colpa di Teo

Ecco la biografia – scritta a quattro mani con l’amico giornalista Marco Drago e la prefazione del fondatore di Slow Food Carlo Petrini – di un uomo che ha letteralmente vissuto ogni giorno della sua vita “a tutta birra”. Si tratta di Teo Musso, anima e cuore della piemontese Baladin, marchio culto per gli appassionati di bionde artigianali in Italia e fuori dai confini nazionali.

DALLE ORIGINI – Nel 1986, a Piozzo, un piccolo paesino delle Langhe dove l’unica produzione alcolica consentita era quella di vino, il giovane ed eccentrico Musso si convince che si può fermentare anche dell’altro… è l’inizio di una rocambolesca avventura fatta di appassionata allegria e scoperta di sapori autentici. Piccola nota finale: la parola Baladin, arriva dal francese antico “cantastorie”, “saltimbanco”. È il nome del primo pub-birreria aperto da Musso con la moglie Michelle e va pronunciata “con la “e” anziché con la “i”.

BALADIN. LA BIRRA ARTIGIANALE È TUTTA COLPA DI TEO
Di Marco Drago e Teo Musso
Feltrinelli, Milano
160 pagine
14 euro
Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 16/01/2014

Leggi anche ...

Il servizio della birra: la conservazione
L'altro bere
Il servizio della birra: la conservazione

La birra non è fatta di norma per Leggi tutto

Ipa, Pils e dintorni: è una questione di stile
Dall'Italia
Ipa, Pils e dintorni: è una questione di stile

I modelli internazionali degli stili di birra sono Leggi tutto

Milano Sake Challenge: al via la prima edizione
L'altro bere
Milano Sake Challenge: al via la prima edizione

Lunedì 11 novembre a Milano debutta il primo Leggi tutto