Al via Promed, la vite per difendere le piccole isole

Al via Promed, la vite per difendere le piccole isole

La protezione dell’ambiente nelle isole del Mediterraneo attraverso la vitivinicoltura è un Progetto operativo nazionale (Pon) Italia-Malta che ha come obiettivo generale la lotta all’erosione nelle isole di Gozo, Malta, Linosa e Pantelleria. Capofila del progetto Promed è l’Istituto della Vite e del Vino di Palermo in partenariato con il Centro studi di economia applicata all’ingegneria (Csei) di Catania, e l’isola di Malta attraverso l’Università, il Ministry for Resources and rural affairs, l’Organizzazzjoni Produtturi Gheneb Ghall-Inbid di Malta e inoltre i Comuni di Lampedusa, Linosa e Pantelleria.

L’obiettivo è l’individuazione di azioni per contrastare la tendenza all’abbandono delle campagne, l’aumento della copertura verde nei mesi siccitosi, la salvaguardia del sistema dei muretti a secco, la razionalizzazione delle risorse idriche, lo sviluppo delle fonti di reddito compatibili e alternative al turismo balneare e infine il mantenimento dei risultati anche dopo la conclusione del progetto (2013). Sostenere la viticoltura è in linea con quanto previsto dalla strategia di Lisbona che mira ad assicurare alla popolazione un tenore di vita migliore, accompagnata da un “utilizzo sostenibile delle risorse naturali” secondo un modello sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale.

Tag: , ,

© Riproduzione riservata - 05/05/2011

Leggi anche ...

Caccia al Piano: i 20 anni della famiglia Ziliani a Bolgheri
In Italia
Caccia al Piano: i 20 anni della famiglia Ziliani a Bolgheri

Leggi tutto

Cosa succede nelle terre del Cerasuolo di Vittoria
In Italia
Cosa succede nelle terre del Cerasuolo di Vittoria

Leggi tutto

Cosa ribolle in Cantina? Una panoramica sulle ultime novità di gamma
In Italia
Cosa ribolle in Cantina? Una panoramica sulle ultime novità di gamma

Leggi tutto