Food Food Civiltà del bere

Vendite in ripresa per il settore dell’olio di oliva

Vendite in ripresa per il settore dell’olio di oliva

Buone notizie dall’Associazione italiana dell’industria olearia (Assitol): le vendite nel settore dell‘olio d’oliva a luglio hanno registrato il significativo incremento dell‘8% rispetto al mese precedente. A livello nazionale, il comparto oggi pesa più di un miliardo di euro sulla bilancia dei pagamenti.

L’EXTRAVERGINE – La vendita in territorio nazionale consolida il trend positivo degli ultimi mesi: capofila di tutto il settore è l’olio extravergine d’oliva (evo), che a luglio 2012 segna +7,6% nel mercato interno rispetto al 2011 (e +2,8% da giugno 2012), grazie soprattutto al successo riscosso dai grandi marchi italiani (+5,7% rispetto al 2011). Anche per l’export, dopo un inizio 2012 poco brillante, a luglio l’extravergine registra ottimi valori: +4% rispetto allo stesso periodo nel 2011, e +14% dal mese di giugno (di cui olio evo convenzionale +4,3% e olio bio +9,4%).

OLIO D’OLIVA E DI SANSA – Nel mercato interno seguono il trend positivo dell’extravergine anche altri prodotti del settore, come olio d’oliva (+7,4% rispetto a giugno) e l’olio di sansa, ricavato dai residui di buccia, polpa e noccioli della spremitura (+26% da giugno). Assitol registra anche un’ottima ripresa sui mercati esteri dell‘olio d’oliva (da giugno +16,4%).

 

 

Tag: , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 20/09/2012

Leggi anche ...

Si fa presto a dire bistrot
Food
Si fa presto a dire bistrot

Leggi tutto

Formaggi d’Italia: le due anime del Bitto
Food
Formaggi d’Italia: le due anime del Bitto

Leggi tutto

I ristoranti di Civiltà del bere: Local, Venezia
Food
I ristoranti di Civiltà del bere: Local, Venezia

Leggi tutto