In Italia In Italia Alessandro Torcoli

Rive, Extra Brut e Sui Lieviti: le novità del Prosecco Docg

Rive, Extra Brut e Sui Lieviti: le novità del Prosecco Docg

L’introduzione della tipologia Sui Lieviti, l’Extra Brut e alcuni cambiamenti nella menzione Rive. Ricordiamo le ultime novità del Prosecco Superiore Docg, introdotte in disciplinare da poco più di un anno ma ancora poco note fra i non addetti ai lavori.

Recentemente abbiamo condotto un seminario per conto del Consorzio di tutela del Conegliano Valdobbiadene Docg e il pubblico pareva molto incuriosito dalle tre novità che riguardano il Prosecco Superiore: la tipologia Sui Lieviti, l’introduzione dell’Extra Brut e alcune modifiche relative alla tipologia Rive. Per gli addetti ai lavori, forse, sono ormai notizie recepite, ma i consumatori sono stati generalmente più colpiti dal lancio del Prosecco Rosé (che riguarda solo il Prosecco Doc!) che da questioni apparentemente minime relative al Prosecco Superiore Docg.

Non tutti distinguono Prosecco Doc e Docg

Già di per sé, la distinzione tra Docg e Doc necessita di essere ancora lungamente comunicata affinché possa raggiungere il grande pubblico. Ma posto che sia riconosciuto il valore del Superiore Docg, come scritto in etichetta, è comunque appena cominciato il viaggio in questo mondo intrigante, che affonda le radici in colline così belle da essere state riconosciute Patrimonio dell’Umanità.

Conegliano Valdobbiadene, un mondo ancora da scoprire

Quando raccontiamo tale ricchezza e guidiamo degustazioni di Conegliano Valdobbiadene restiamo sempre colpiti da quanto poco sappiano i consumatori riguardo al Prosecco Docg. Cogliamo regolarmente negli occhi degli astanti una nota di stupore nel comprendere la complessità che porta all’apparente semplicità del prodotto.

La necessità degli assaggi

Le novità introdotte l’8 agosto 2019, nelle montagne russe di questi mesi, hanno avuto pochi palcoscenici, in realtà, per essere comunicate: niente Prowein, niente Vinitaly, per esempio. E il vino di Conegliano Valdobbiadene ha bisogno di occasioni di comune assaggio, di condivisione delle sue fondamenta, di comunicazione: altrimenti resta nella sfera della bollicina generica, simpatica e gioiosa, ma qualità e prezzo del Superiore vanno difesi senza sosta.

Le novità del Prosecco Docg

Ricordiamo allora cos’è cambiato di recente per il Prosecco Superiore di Conegliano Valdobbiadene.

  1. Le Rive ovvero i “cru” di Conegliano Valdobbiadene d’ora in poi potranno indicare solo i territori più impervi. Sono stati dunque esclusi dalle Rive tutti i vigneti non particolarmente pendenti. Sono 43 le Rive riconosciute (vedi sotto). È stata introdotto Costa/Collalbrigo ed eliminato Barbisano. Inoltre, la tipologia Rive può essere commercializzata solo dal 1° marzo dell’anno successivo alla vendemmia.
  2. È stata ufficializzata la tipologia “Sui Lieviti”. È il nome del tradizionale Prosecco a rifermentazione in bottiglia, anche chiamato localmente “col fondo”, che poi sarebbe la prima versione di spumante nata tra queste colline. Si presenta solo nella versione Brut Nature (cioè Dosaggio zero ed è ovvio, dato che non esiste “sboccatura”).
  3. È stata introdotta la tipologia “Extra Brut” con un residuo zuccherino tra 0 e 6 gr/lt. Risponde al gusto dei consumatori, che cercano sempre di più dosaggi moderati, se non nulli.

Il residuo zuccherino

Per curiosità, a proposito di residui zuccherini, ricordiamo che, a differenza di quanto prescritto nella maggior parte degli spumanti Metodo Classico, dove il Brut viaggia tra i 6 e i 12 g/l, il Prosecco Superiore Docg ammette un residuo compreso tra 0 e 12 g/l, cioè è teoricamente possibile trovare un Brut secchissimo, o non dosato.

Appendice: le Rive del Prosecco Docg

Di seguito riportiamo l’elenco delle 43 Rive raggruppate per Comune.

Comune Di Valdobbiadene

1 San Vito
2 Bigolino
3 San Giovanni
4 San Pietro di Barbozza
5 Santo Stefano
6 Guia

Comune di Vidor

7 Vidor
8 Colbertaldo

Comune Di Miane

9 Miane
10 Combai
11 Campea
12 Premaor

Comune di Farra di Soligo

13 Farra di Soligo
14 Col San Martino
15 Soligo

Comune di Follina

16 Follina
17 Farrò

Comune di Cison di Valmarino

18 Cison di Valmarino
19 Rolle

Comune di Pieve di Soligo

20 Pieve di Soligo
21 Solighetto

Comune di Refrontolo

22 Refrontolo

Comune di San Pietro di Feletto

23 San Pietro di Feletto
24 Rua di Feletto
25 Santa Maria di Feletto
26 San Michele di Feletto
27 Bagnolo

Comune di Tarzo

28 Tarzo
29 Resera
30 Arfanta
31 Corbanese

Comune di Susegana

32 Susegana
33 Colfosco
34 Collalto

Comune di Vittorio Veneto

35 Formeniga
36 Cozzuolo
37 Carpesica
38 Manzana

Comune di Conegliano

39 Scomigo
40 Collalbrigo – Costa
41 Ogliano

Comune di San Vendemiano

42 San Vendemiano

Comune di Colle Umberto

43 Colle Umberto

Foto d’apertura di A. Piai

Tag: , , , ,

© Riproduzione riservata - 19/10/2020

Leggi anche ...

Le Vigne urbane di Venezia
In Italia
Le Vigne urbane di Venezia

Leggi tutto

Concluso il restauro del dipinto barocco di San Gennaro dei Girolamini finanziato da Mastroberardino
In Italia
Concluso il restauro del dipinto barocco di San Gennaro dei Girolamini finanziato da Mastroberardino

Leggi tutto

I musei del vino, il MAVV a Portici
In Italia
I musei del vino, il MAVV a Portici

Leggi tutto