Food Food Anna Rainoldi

Ristoranti green in Usa. Tra le strutture certificate anche Harvard

Ristoranti green in Usa. Tra le strutture certificate anche Harvard

Sono più di vent’anni che la Green Restaurant Association (www.dinegreen.com) premia la qualità sostenibile nel circuito della ristorazione americana. L’associazione statunitense no-profit, fondata nel 1990 da Michael Oshman, affronta da sempre con successo tematiche oggi alla ribalta, tra cui la gestione eco-compatibile delle risorse energetiche, la scelta di materie prime green e la sensibilizzazione del consumatore, creando un circuito virtuoso che va dal produttore fino all’utente finale.

Altro esercizio che ha meritato il riconoscimento è il ristorante italiano Del Posto di New York

GLI OBIETTIVI RAGGIUNTI – Oltre la metà (450) degli 850 associati ha oggi ricevuto il certificato di green restaurant, che notifica la piena realizzazione degli obiettivi di sostenibilità preposti. Fra questi, locali come Topolobampo (Chicago), Le Bernardin e Del Posto (New York), ma anche catene alberghiere, istituzioni governative e università, come Harvard. Le scelte che determinano una gestione ecologica vanno dall’estensione della raccolta differenziata all’uso di lampade a led e filtri per l’acqua, per ridurre il consumo di energia e risorse; fino a diffondere fra i consumatori la buona pratica della doggie bag (l’incarto take away degli avanzi), contro lo spreco di cibo.

Tag: , , , ,

© Riproduzione riservata - 08/03/2013

Leggi anche ...

Si fa presto a dire bistrot
Food
Si fa presto a dire bistrot

Leggi tutto

Formaggi d’Italia: le due anime del Bitto
Food
Formaggi d’Italia: le due anime del Bitto

Leggi tutto

I ristoranti di Civiltà del bere: Local, Venezia
Food
I ristoranti di Civiltà del bere: Local, Venezia

Leggi tutto