In Italia In Italia

ProWein “fuori fiera”: a Düsseldorf ritorna “Casa Veneta”

ProWein “fuori fiera”: a Düsseldorf ritorna “Casa Veneta”

I vini di una trentina di produttori, rappresentativi di tutto il “vigneto Veneto”, abbinati a piatti della tradizione, come si potrebbe fare in una delle mille e mille osterie, trattoria, ristoranti che rappresentano l’orgoglio enogastronomico del territorio, anzi, meglio ancora: come in una “Casa Veneta”.

71175_10150111411895471_1093134_n

Il logo dell'Unione Consorzi Vini Veneti

Con questo promettente nome l’Unione Consorzi Vini Veneti ripropone per la seconda volta, in occasione della ProWein (dopo il caloroso successo che l’evento ha riscosso nel 2010) una iniziativa fuori fiera finalizzata a far conoscere, oltre ai vini del Veneto (che, è opportuno ricordarlo, è la prima Regione d’Italia per quantità di produzione e per volumi esportati) le ricette e i prodotti tipici di una delle regioni italiane più ricche di specialità, dai formaggi ai salumi, alle specie vegetali (basti citare il radicchio di Treviso ormai apprezzato in tutto il mondo).

pic.php

Franco Favaretto, Presidente della Federazione Italiana Cuochi della Provincia di Venezia

Da sabato 26 a lunedì 28 marzo le sale della location Seventyone (Weissenburgstrasse 71 – Düsseldorf), verranno ribattezzate “Casa Veneta” e saranno a disposizione di giornalisti della stampa tedesca e internazionale (nonché di operatori e professional) presenti a Düsseldorf . “Casa Veneta” sarà in quei giorni punto di riferimento e di ristoro, aperto dalle ore 11.00 alle ore 24.00.

Due rinomati chef veneti (Franco Favaretto, Presidente della Federazione Italiana Cuochi della Provincia di Venezia, e Alessandro Silvestri, Team Manager della Squadra Chef Regione Veneto – Federazione Italiana Cuochi), entrambi vincitori di numerosi premi internazionali, proporranno i piatti tipici abbinati ai vini, un menù che cambierà di giorno in giorno ma che avrà come filo conduttore l’utilizzo dei prodotti del territorio veneto e le ricette della tradizione. I vini proposti in degustazione saranno quelli delle aziende partecipanti alla collettiva U.VI.VE della ProWein: Accordini Stefano, Balestri Valda, Borgo Stajnbech, Brigaldara, Cantina Beato. Bartolomeo da Breganze, Cantina di Gambellara, Col Dovigo, Corte San Benedetto, Cubi Valentina, Fratelli Dal Cero, Fattori Giovanni, Fattoria Monte Fasolo, Frassinelli Gianluca, Frezza, Graziano Prà, Invinovini, La Cantina Pizzolato, Le Fraghe, Monteci, Ottella, Rubinelli Vajol,  Trabucchi, Vicentini Agostino, Vignaioli Contra’ Soarda, Villa Mattielli.

Per scoprire di più sul ProWein 2011:

ProWein 2001: il Friulano a Düsseldorf con l’ERSA
“Romantico Custoza” a Düsseldorf con il “nodo d’amore di Valeggio

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 25/03/2011

Leggi anche ...

Caccia al Piano: i 20 anni della famiglia Ziliani a Bolgheri
In Italia
Caccia al Piano: i 20 anni della famiglia Ziliani a Bolgheri

Leggi tutto

Cosa succede nelle terre del Cerasuolo di Vittoria
In Italia
Cosa succede nelle terre del Cerasuolo di Vittoria

Leggi tutto

Cosa ribolle in Cantina? Una panoramica sulle ultime novità di gamma
In Italia
Cosa ribolle in Cantina? Una panoramica sulle ultime novità di gamma

Leggi tutto