Food Food Civiltà del bere

Più pesce per una cucina sana e gustosa. Lo dice la Federazione italiana cuochi

Più pesce per una cucina sana e gustosa. Lo dice la Federazione italiana cuochi

Si conclude oggi il XVIII Congresso nazionale della Federazione italiana cuochi (congresso.fic.it): quattro giorni di studio fra seminari, show cooking e approfondimenti sulla promozione del territorio, con oltre 200 partecipanti fra chef e giornalisti di settore ospiti del Magna Grecia Hotel Village di Metaponto (Matera). Tema trasversale del congresso è il consumo e la trasformazione dei prodotti ittici, da incentivare seguendo il binomio gusto-salute.

SEMPRE PIÙ PESCE – «Mai come oggi, i cuochi devono saper cucinare un piatto saporito, gustoso e bello da vedere che, allo stesso tempo, salvaguardi la salute del consumatore» spiega il presidente della Federazione, Paolo Caldana. «Nella dieta mediterranea i pesci la fanno, non a caso, da padrone. Ecco perché è sempre più importante che si approfondisca la conoscenza delle varietà ittiche e delle loro caratteristiche, con l’aiuto di esperti della filiera. Ad esempio il pesce azzurro, oltre ad avere un basso costo, che in questo periodo di crisi economica non è certo male, vanta un valore nutrizionale senza eguali, e per questo dovrebbe essere presente in tavola sempre più con maggiore frequenza».

Tag: , , , , ,

© Riproduzione riservata - 10/10/2013

Leggi anche ...

Si fa presto a dire bistrot
Food
Si fa presto a dire bistrot

Leggi tutto

Formaggi d’Italia: le due anime del Bitto
Food
Formaggi d’Italia: le due anime del Bitto

Leggi tutto

I ristoranti di Civiltà del bere: Local, Venezia
Food
I ristoranti di Civiltà del bere: Local, Venezia

Leggi tutto