Dal mondo Dal mondo Anita Franzon

Nominati i 16 nuovi Masters of Wine

Nominati i 16 nuovi Masters of Wine

L’Institute of Masters of Wine ha svelato i nomi dei sedici nuovi membri, provenienti da 30 Paesi del mondo. Con loro il numero di MW arriva a 409.

L’Institute of Masters of Wine ha appena annunciato i nomi di 16 nuovi membri. Sono ora 409 i Masters of Wine (MW) provenienti da 30 Paesi ad aver terminato il complicato percorso riconosciuto in tutto il mondo per la particolare difficoltà. Ecco, dunque, chi sono i nuovi MW: Mike Best MW (Regno Unito), Nick Bielak MW (Regno Unito), Beans Boughton MW (Emirati Arabi Uniti), Duane Coates MW (Australia), Jacqueline Cole Blisson MW (Canada), Róisín Curley MW (Irlanda), Tracey Dobbin MW (Francia), Heidi Hansen MW (Norvegia), Christophe Heynen MW (Belgio), Annette Lacey MW (Australia), Ido Lewinsohn MW (Israele), William Lowe MW (Regno Unito), Geoffrey Moss MW (Canada), Ray O’Connor MW (Regno Unito), Adam Porter MW (Regno Unito) e Louise Wilson MW (Canada).

Ancora nessun MW italiano

Ancora nessun italiano, anche se uno dei nuovi membri, l’inglese Nick Bielak, ha vissuto in Italia per un lungo periodo (e vi trascorre ancora diversi mesi all’anno). Lavora nel mercato dell’export dei nostri vini in tutto il mondo, e come ultima prova di esame ha presentato un documento di ricerca sulle sfide affrontate dai produttori di Prosecco Doc dal 2010.

Leggi anche: chi sono e cosa fanno i Master of Wine

Questa notizia fa parte della rassegna stampa internazionale di Civiltà del bere. Per riceverla gratuitamente una volta a settimana in formato newsletter iscriviti qui.

Leggi le altre notizie dal mondo di questa settimana

Tag:

© Riproduzione riservata - 03/09/2020

Leggi anche ...

Addio a Diego Planeta, il pioniere del vino siciliano
Dal mondo
Addio a Diego Planeta, il pioniere del vino siciliano

La morte di Diego Planeta commentata dal suo Leggi tutto

Il futuro della vite: agricoltura rigenerativa e ritorno al piede franco
Dal mondo
Il futuro della vite: agricoltura rigenerativa e ritorno al piede franco

Le ricerche sul campo indicano nell’agricoltura rigenerativa uno Leggi tutto

Forbes e i migliori vini italiani per le prime giornate d’autunno
Dal mondo
Forbes e i migliori vini italiani per le prime giornate d’autunno

I consigli di un giornalista americano innamorato dell’Italia Leggi tutto