In Italia In Italia Elena Erlicher

Nino, il Supertuscan Sangiovese di Folonari

Nino, il Supertuscan Sangiovese di Folonari

Rotondo e morbido, ricco di profumi di frutto rosso, dal gusto avvolgente con note di amarena miste a sentori di spezie: questo è Cabreo “Nino” 2011, il Supertuscan Sangiovese di Ambrogio e Giovanni Folonari, presentato in anteprima all’Hotel Palazzo Parigi di Milano il 3 marzo.

nuovo-vino-folonari-nino

Nino, il nuovo Supertuscan di Folonari

LA NASCITA DI UN SUPERTUSCAN – Dalle Tenute del Cabreo (Zano) arrivano le uve attentamente selezionate che danno vita al neonato Nino: Sangiovese con una minima aggiunta di Colorino (5%). Dopo la doppia fermentazione, il blend va in carati di rovere dove rimane ad affinare per 18 mesi, e gli ultimi 6 mesi li passa in bottiglia.

DEDICATO AL PADRE – «Nino è dedicato a mio padre», ha detto con una nota di commozione nella voce Ambrogio Folonari, «Giovannino detto Nino. Fu tra i Ragazzi del ’99 e una volta finita la guerra si laureò in Ingegneria al Politecnico di Milano. Fu lui a far ripartire la Ruffino di Pontassieve nel secondo dopoguerra e ad acquisire Zano nel 1967 e poi Nozzole nel 1971». Cabreo “Nino” è prodotto in edizione limitata: 2 mila bottiglie, 500 magnum e 60 doppie magnum. Il prezzo franco cantina è 40 euro per la bottiglia da 75 cl.

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 09/03/2015

Leggi anche ...

“Romagna, mosaico di vita”. Un volume racconta il territorio e il progetto Sottozone del Sangiovese
In Italia
“Romagna, mosaico di vita”. Un volume racconta il territorio e il progetto Sottozone del Sangiovese

Leggi tutto

Addio a Giuseppe Benanti, imprenditore illuminato e pioniere dei vini dell’Etna
In Italia
Addio a Giuseppe Benanti, imprenditore illuminato e pioniere dei vini dell’Etna

Leggi tutto

Identità Golose 2023: visioni e tendenze dell’alta ristorazione
In Italia
Identità Golose 2023: visioni e tendenze dell’alta ristorazione

Leggi tutto