Food Food Alessandro Torcoli

L’Osteria Morini a New York

L’Osteria Morini a New York

Colmo di riconoscenza per l’omaggio dell’allievo di un tempo, Gianluigi Morini, patron del Ristorante San Domenico di Imola, ci ha telefonato per comunicarci che Michael White, chef americano che fece una lunga esperienza alla corte di Morini, gli ha dedicato la sua ultima creatura, aprendo un’Osteria Morini a New York City (218 Lafayette Street), che sarà inaugurata il 29 settembre. Un luogo speciale, anticipa Morini, perché è stata ricostruita un’autentica trattoria italiana, trasferendo nella metropoli americana gli autentici arredi di un ristorante marchigiano che ha da poco chiuso i battenti. Mr. White, che tra parentesi si è fidanzato proprio mentre lavorava a Imola con una collega di cucina, ha una passione per la ristorazione italiana, tanto che  ha già aperto 5 ristoranti d’ispirazione tricolore: Alto e Convivio (già acclamati dalla critica gastronomica), Due Terre Enoteca, Due Mari Pesce e Vinoteca, Marea. Tutti premiati da quotidiani, riviste e guide. Oltre al Morini, è imminente l’apertura anche del ristorante Ai Fiori. Tutti sotto il cappello di Altamarea Group (www.altamareagroup.com), società dello chef White e del ristoratore Chris  Cannon. Una passione per l’Italia!

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 21/09/2010

Leggi anche ...

Salumi d’Italia: l’inconfondibile piccantezza della ‘nduja
Dall'Italia
Salumi d’Italia: l’inconfondibile piccantezza della ‘nduja

Leggi tutto

Per superare la crisi, dai ristoranti serve un’offerta di lusso
Food
Per superare la crisi, dai ristoranti serve un’offerta di lusso

Leggi tutto

Menta, ingrediente profumatissimo e rinfrescante
Food
Menta, ingrediente profumatissimo e rinfrescante

Leggi tutto