L'altro bere L'altro bere Elena Erlicher

Il Whisky Bruichladdich torna in esclusiva alla Rinaldi

Il Whisky Bruichladdich torna in esclusiva alla Rinaldi

I prestigiosi whisky scozzesi dell’isola di Islay della Distilleria Bruichladdich tornano a essere distribuiti in Italia dalla Fratelli Rinaldi, una delle maggiori aziende d’importazione nazionali, che già nei primi anni ottanta li commercializzava in esclusiva. Bruichladdich, fondata dai fratelli Harvey nel 1881, era rimasta non operante per sette anni, durante il periodo di proprietà del Gruppo Jeam Beam. Riaperta solo nel 2001, oggi è l’unica distilleria indipendente dell’isola e ha mantenuto in buona efficienza sia gli edifici che una parte dell’attrezzatura originale dell’epoca vittoriana.

I whisky Bruichladdich sono creati dal maestro dell’arte distillatoria Jim McEwan. Il malto utilizzato è limitatamente torbato e ne deriva un prodotto delicato, ricco di aromi e gusto con sentori di torba sensibilmente inferiori rispetto ad altre distillerie di Islay. L’imbottigliamento avviene senza filtrazione a freddo né aggiunta di caramello nel pieno rispetto della tradizione. L’invecchiamento in legno effettuato sull’isola dona ai whisky un’inconfondibile nota di salsedine marina.

La gamma Bruichladdich che Rinaldi presenta al mercato italiano comprende cinque etichette. Bruichladdich Rocks, invecchiato in fusti che hanno contenuto bourbon e poi in legni in cui sono maturati grandi vini francesi, ha il colore giallo della rosa thea e un bouquet di frutti rossi. Al palato emergono ricordi vinosi e speziati. Peat è un whisky decisamente torbato (con contenuto di 35 ppm) dal colore dorato e dal carattere sontuoso ed elegante. Bruichladdich 12 anni, maturato in fusti da bourbon, dai riflessi ambrati, in bocca rivela tutto il sapore degli agrumi, della vaniglia e del biscotto al malto. The Resurrection Dram è il millesimato 2001 appositamente creato per celebrare la riapertura della distilleria. Il packaging unico ricorda il colore del mare di Islay. Infine Bruichladdich 16 – First Growth Series è una serie di sei whisky, ciascuno affinato nei legni che hanno ospitato i più grandi Château bordolesi: Pomerol, Sauternes, Paulliac, Margaux, Lafleur e Lafite Rothschild.

Per informazini: Fratelli Rinaldi Importatori, tel. 051.42.17.811, mail info[at]rinaldi.biz

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 03/09/2010

Leggi anche ...

È arrivata la stagione del sidro
Dal mondo
È arrivata la stagione del sidro

Leggi tutto

A ogni età il suo caffè:  viaggio tra le generazioni
L'altro bere
A ogni età il suo caffè: viaggio tra le generazioni

Leggi tutto

Birra d’autore, la classe non è acqua
L'altro bere
Birra d’autore, la classe non è acqua

Leggi tutto