In Italia In Italia Jessica Bordoni

I riconoscimenti artistici di Tenuta Sant’Anna e Rocca delle Macie

I riconoscimenti artistici di Tenuta Sant’Anna e Rocca delle Macie

Quello che unisce il vino all’arte è un legame antico e profondo. L’uno e l’altra caratterizzati dai concetti di “gusto” e di “piacere” che l’esperienza sensibile inevitabilmente porta con sé.

Di recente due aziende vinicole italiane, Tenuta Sant’Anna e Rocca delle Macìe, si sono distinte per le loro interessanti iniziative dedicate al binomio vino-pittura.

La Tenuta Sant’Anna, del gruppo Genagricola, di Loncon di Annone Veneto (Venezia), è stata fra i promotori della prima edizione del concorso Contemporary Art Collection (ex Premio Arte Laguna) e le sue bottiglie Tai Classico 2009 e Refosco dal peduncolo rosso 2008 usciranno sul mercato con le etichette disegnate dalla pittrice israeliana Rotem Reshef, trionfatrice della kermesse. Le opere premiate (su un totale di oltre 400 partecipanti) sono state esposte allo stand di Genagricola nei giorni del Vinitaly; mentre i quadri degli 11 finalisti erano stati ammirati durante la cena organizzata venerdì 9 aprile da Tenuta Sant’Anna nelle sale di Villa Quaranta, a Ospitaletto di Pescantina (Verona).

Premio ZingarelliA Castellina in Chianti (Siena), invece, lo scorso 29 aprile la famiglia Zingarelli, proprietaria dell’azienda Rocca delle Macìè, ha presentato il Premio internazionale di Pittura Zingarelli.

Il concorso vuole essere un omaggio alla figura di Italo Zingarelli, regista e produttore cinematografico oltre che fondatore della Casa vinicola toscana. Suo figlio Sergio così spiega le ragioni del progetto: «Fare vino è un’arte. E l’arte, da sempre intrinsecamente legata al vino, è anche un mezzo per comunicarlo. La pittura è stata una grande passione di mio padre ed è per questo che sono molto orgoglioso di dedicare a lui il nostro nuovo impegno culturale».

Le opere dei 19 artisti in gara, ispirate al tema “Il nostro vino, storia di una passione”, saranno visibili al pubblico nella sede aziendale di Castellina in Chianti fino al 15 settembre 2010 (www.premiodartezingarelli.org). A decretare i vincitori saranno gli stessi visitatori della mostra, mentre la famiglia Zingarelli consegnerà il riconoscimento della giuria e il premio speciale Sasyr, che andrà al quadro giudicato più vicino e in sintonia con la storia di Rocca delle Macìe.

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 07/06/2010

Leggi anche ...

Caccia al Piano: i 20 anni della famiglia Ziliani a Bolgheri
In Italia
Caccia al Piano: i 20 anni della famiglia Ziliani a Bolgheri

Leggi tutto

Cosa succede nelle terre del Cerasuolo di Vittoria
In Italia
Cosa succede nelle terre del Cerasuolo di Vittoria

Leggi tutto

Cosa ribolle in Cantina? Una panoramica sulle ultime novità di gamma
In Italia
Cosa ribolle in Cantina? Una panoramica sulle ultime novità di gamma

Leggi tutto