I vini del 2014. Cembali, le antiche suggestioni del Nero d’Avola

I vini del 2014. Cembali, le antiche suggestioni del Nero d’Avola

Cembali, Sicilia Igt 2007

Un patto: legare indissolubilmente la Cantina al territorio. Questo rappresenta Cembali, raffinato Nero d’Avola che già nel nome rimanda a un’antica località vitata che aveva questa toponomastica. I vigneti crescono a 50 metri sul livello del mare, in leggerissimo declivio e in terreni con un’ottimale presenza di calcare. Si tratta di un’etichetta dalla grandiosa personalità che esprime pienamente e con generosità le peculiarità del vitigno Nero d’Avola coltivato nella zona di Noto. Una particolarità: il profumo di questo vino, che rimanda alle note balsamiche e alla ciliegia.

 

Baglio-Pianetto-cembali_fbUve: Nero d’Avola 100%

Vinificazione e affinamento: abbassamento della resa in vigneto e selezione dei grappoli; raccolta manuale in due vendemmie. Fermentazione e macerazione a temperatura costante per 25 giorni con rimontaggi e follature. Affinamento in barrique nuove di rovere francese da 225 l. e in botti grandi, poi in bottiglia

14,5% vol.

Longevità: 7 anni

Prezzo medio in enoteca: 26 €

Premi: 90 p. Wine Spectator, medaglia d’oro Decanter World Wine Awards

Abbinamenti: risotto con funghi e tagliata di chianina

 

Baglio di Pianetto
091.85.70.002
info@bagliodipianetto.com
www.bagliodipianetto.com
Tag: , ,

© Riproduzione riservata - 21/05/2014

Leggi anche ...

Gli altri spumanti: nelle Marche non solo Verdicchio
Dall'Italia
Gli altri spumanti: nelle Marche non solo Verdicchio

Visitiamo le Marche alla ricerca delle zone vocat Leggi tutto

Ristoranti in campagna, inno alla cucina tipica e al relax
Dall'Italia
Ristoranti in campagna, inno alla cucina tipica e al relax

In Toscana la Trattoria della Fonte, nelle Marc Leggi tutto

C’è un unico Fiorano: la sentenza definitiva
Dall'Italia
C’è un unico Fiorano: la sentenza definitiva

Il vino a marchio “Fiorano” è proprietà unica Leggi tutto