I vini del 2014. Bricco di Treiso, un signor Barbaresco

I vini del 2014. Bricco di Treiso, un signor Barbaresco

Bricco di Treiso, Barbaresco Docg 2009

Il Bricco di Treiso è una delle punte di diamante della storica azienda albese. «Questo vino, che viene prodotto solo in piccole quantità», ci racconta Pio Boffa, «nasce delle uve di tre parcelle di una delle nostre tre vigne della cascina Il Bricco a Treiso nella zona del Barbaresco , una località tra le più elevate dell’area di produzione. In tutto sono 10 ettari, e per produrre questa etichetta utilizziamo esclusivamente le uve migliori e solo nelle  annate eccellenti con l’obiettivo di ottenere un Barbaresco un po’ diverso, sempre ricco di complessità, concentrazione e rotondità».

 

bricco-fbUve: Nebbiolo 100%

Vinificazione e affinamento: in acciaio, 30 mesi in barrique e botte

14,5% vol.

Longevità: 25 – 30 anni

Altri formati: Magnum, doppio Magnum

Prezzo medio in enoteca: 65 €

Abbinamento: brasato

 

Pio Cesare
0173.44.03.86
piocesare@piocesare.it
www.piocesare.it
Tag: , ,

© Riproduzione riservata - 09/05/2014

Leggi anche ...

Al Seminario Masi vini “per sottrazione” per un consumo responsabile
In Italia
Al Seminario Masi vini “per sottrazione” per un consumo responsabile

Leggi tutto

In arrivo i Roero Days alla Reggia di Venaria Reale
In Italia
In arrivo i Roero Days alla Reggia di Venaria Reale

Leggi tutto

Chianti Classico Casanuova di Nittardi: per il 40° l’etichetta artistica diventa un premio internazionale
In Italia
Chianti Classico Casanuova di Nittardi: per il 40° l’etichetta artistica diventa un premio internazionale

Leggi tutto