In Italia In Italia Elena Erlicher

I sei migliori rosati d’Italia

I sei migliori rosati d’Italia

Il Cerasuolo d’Abruzzo Fantini di Farnese, il Merula rosa Igt Salento di Carvinea, il Lambrusco di Modena Rosa di Primavera di Cantina di Carpi e Sorbara, il Mosca rosa Igt Provincia di Pavia frizzante dolce dei Fratelli Giorgi, il Canal Grando dry rosé Venezia Doc di Bosco Malera e il Manzoni Moscato Vsq aromatico dolce di Cantina Colli Euganei sono i sei migliori “Rosati d’Italia”, cioè quelli che hanno vinto la medaglia d’oro nella seconda edizione del Concorso enologico nazionale dedicato a questa tipologia. La premiazione è avvenuta sabato 18 maggio nel Castello Aragonese di Otranto (Lecce) alla presenza dell’assessore all’Agricoltura della Puglia Fabrizio Nardoni, del senatore Dario Stefàno, del sindaco di Otranto Luciano Cariddi, del presidente dell’Accademia italiana della vite e del vino Antonio Calò e del direttore dell’Istituto sperimentale enologia Rocco Di Stefano.

363 CAMPIONI IN GARA – Alla competizione che celebra la migliore produzione di questa tipologia, che sta incontrando tanto interesse nei consumatori italiani e di tutto il mondo e con grandi prospettive di crescita, hanno partecipato 363 vini di 262 Cantine, suddivisi in 6 sezioni: tranquilli Doc/Dop, tranquilli Igt/Igp, frizzanti Doc/Dop, frizzanti Igt/Igp, spumanti Doc/Dop, spumanti Vsq. Il premio speciale (vino, senza medaglia, dal punteggio più alto tra tutte le sezioni di concorso) è stato assegnato al Monrose Igt Puglia di Agricola Primis.

LE ALTRE MEDAGLIE – Sette medaglie d’argento (un ex aequo) sono andate a: Irpinia Doc Rosato di Borgodangelo, Negroamaro rosato Igt Salento di Cantina Vecchia Torre, Lambrusco di Sorbara amabile allegro di Cantina di Carpi e Sorbara, Lambrusco di Sorbara secco rosa di Elio Garuti, Turà frizzante Igt delle Venezie di Lamberti (Gruppo italiano vini), Gioia Lambrusco di Sorbara Vsq extra dry di Elio Garuti e Jacarando Vsq extra dry di San Paolo. Sei bronzi se li sono aggiudicati: Bardolino Chiaretto Classico di Cantina Caorsa, Rosaro Negroamaro Igt Salento di Feudi di Guagnano, Rosso Spino Lambrusco Colli Scandiano e di Canossa di Cantina di Arceto, Monte Fiaschetto Igt Verona frizzante di Enzo Righetti, Bardolino Chiaretto spumante brut di Fulvio Benazzoli e Pinot nero Vsq extra dry di Vanzini.

Tag: , , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 23/05/2013

Leggi anche ...

Caccia al Piano: i 20 anni della famiglia Ziliani a Bolgheri
In Italia
Caccia al Piano: i 20 anni della famiglia Ziliani a Bolgheri

Leggi tutto

Cosa succede nelle terre del Cerasuolo di Vittoria
In Italia
Cosa succede nelle terre del Cerasuolo di Vittoria

Leggi tutto

Cosa ribolle in Cantina? Una panoramica sulle ultime novità di gamma
In Italia
Cosa ribolle in Cantina? Una panoramica sulle ultime novità di gamma

Leggi tutto