Gli agrumi del vulcano nell’Amaro di Sicilia Russo

Gli agrumi del vulcano nell’Amaro di Sicilia Russo

L’Amaro di Sicilia Russo viene preparato con mandarini, arance, erbe e radici raccolti alle falde dell’Etna, rimarcando il forte legame con il territorio. L’antica distilleria è oggi impegnata in un vivace rinnovamento della tradizione.

Sull’etichetta dell’Amaro di Sicilia appare ancora la scritta Distilleria Fratelli Russo perché così è nata l’attività di famiglia nel 1870, a Santa Venerina (Catania). A distanza di 150 anni, il marchio aziendale cambia in Russo Siciliano Distillerie dell’Etna per indicare con maggior incisività il legame con il territorio.

Tag: , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 03/11/2020

Leggi anche ...

Non solo espresso. Caffè filtrati, infusi & co.
L'altro bere
Non solo espresso. Caffè filtrati, infusi & co.

Questo contenuto è riservato agli abbonati digita Leggi tutto

Il cocktail diventa più naturale e meno alcolico
L'altro bere
Il cocktail diventa più naturale e meno alcolico

Questo contenuto è riservato agli abbonati digita Leggi tutto

Come si degusta il tè?
L'altro bere
Come si degusta il tè?

Questo contenuto è riservato agli abbonati digita Leggi tutto