Dall'Italia Dall'Italia Anita Franzon

Consigli alcolici per Natale

Consigli alcolici per Natale

A chi ama il vino si può regalare un gadget originale e anche utile, seguendo i consigli di Wine Spectator, o il libro dei cocktail di Star Trek. E in attesa del Natale sbizzarritevi con i calendari dell’avvento alcolici.

Il vostro albero di Natale potrebbe aver bisogno di “farsi un goccetto”. Secondo quanto riportato sulla rivista House Beautiful, chi decide di decorare un vero pino per Natale, dovrebbe aiutare l’albero a sopportare il clima casalingo e natalizio con un po’ di vodka nel vaso insieme all’acqua. Infatti, qualche goccia di superalcolico potrebbe fare bene al pino aiutandolo a durare più a lungo e a non perdere i suoi aghi in salotto.

Calendari dell’Avvento alcolici

I Calendari dell’Avvento sono un’allegra usanza in attesa del Natale per bambini e adulti. Per questi ultimi, però, la rivista GQ offre una simpatica e bizzarra alternativa: ovvero delle scatole decorate in modo originale con 24 finestrelle che nascondono altrettante sorprese alcoliche. “24 Days of Rum”, per esempio, svela ogni giorno fino a Natale una bottiglietta da 20 ml di rum da tutto il mondo da gustare nei due calici da degustazione forniti con la scatola insieme a consigli e note di degustazione. Chi, invece, preferisce il whisky giapponese può provare “Drinks By The Dram”, che offre una selezione di distillati adatta sia a neofiti che intenditori. “Siren” è un calendario dell’Avvento che custodisce birre di varie tipologie, così come la casetta di cartone di “Beerwulf”. Il calendario di “Virgin Wines”, invece, nasconde vini da tutto il mondo.

Accessori perfetti per regali perfetti

Quali sono, secondo la redazione di Wine Spectator, le migliori idee per un regalo perfetto e originale per Natale? Gli enofili ameranno tutti i gadget utili per aprire, trasportare, presentare e conservare qualsiasi vino in maniera ottimale. Si va dai classici e intramontabili cavatappi come The Durand, perfetto per estrarre i tappi di sughero più fragili e friabili di vecchie bottiglie, alla sciabola per chi ama l’arte del sabrage, fino al tecnologico Coravin, per chi vuole “rubare” un po’ di vino da tante bottiglie senza – letteralmente – aprirle. Per quando si tornerà a viaggiare liberamente, saranno graditi regali come lo zaino da pic-nic con frigorifero per bottiglie. I maniaci dei profumi e dell’eleganza delle forme apprezzeranno, invece, un set di bicchieri Zalto o un decanter Riedel, mentre chi è più attento alla temperatura di servizio potrà gradire un secchiello per ghiaccio di design; per i distratti, infine, sarà molto utile lo smacchiatore istantaneo specifico per le macchie da vino rosso.

Il libro dei cocktail di Star Trek

I bartender Simon Pellet e Adrian Calderbank hanno creato un colorato compendio di cocktail intergalattici ispirato alla famosa serie fantascientifica Star Trek. Questo libro è un regalo perfetto per gli appassionati della saga, che qui troveranno i cocktail divisi per temi e l’introduzione del fumettista Glenn Dakin, che qui traccia l’inserimento di elementi alcolici nelle varie parti della serie, a partire dal Martini Cocktail servito nell’episodio pilota in cui il dottor Boyce dice al capitano Pike: «A volte un uomo confida al suo barista cose che non dirà mai al suo medico». I cocktail sono accompagnati da illustrazioni di Adrian Salmon e fotografie di David Burton e Jess Esposito, oltre a numerose altre citazioni dalla serie. (The drinks business).

Questa notizia fa parte della rassegna stampa internazionale di Civiltà del bere. Per riceverla gratuitamente una volta a settimana in formato newsletter iscriviti qui.

Tag: , , , , ,

© Riproduzione riservata - 02/12/2020

Leggi anche ...

Esce Y, il rosato di lusso firmato Pasqua Vigneti e Cantine
Dall'Italia
Esce Y, il rosato di lusso firmato Pasqua Vigneti e Cantine

Leggi tutto

I 3 cru di Bardolino e le altre novità del disciplinare
Dall'Italia
I 3 cru di Bardolino e le altre novità del disciplinare

Leggi tutto

Il Top delle guide vini 2021: i 7 best in class
Dall'Italia
Il Top delle guide vini 2021: i 7 best in class

Leggi tutto