Eventi Eventi Civiltà del bere

Cantine Aperte torna con centinaia di appuntamenti in 18 regioni italiane

Cantine Aperte torna con centinaia di appuntamenti in 18 regioni italiane

Passeggiate in vigna, degustazioni, escursioni in bicicletta e musica dal vivo. Queste sono solo alcune delle attività che si svolgono in tutta Italia sabato 28 e domenica 29 maggio per la 30esima edizione della manifestazione organizzata dal Movimento Turismo del Vino.

Sono 600 le Cantine che parteciperanno alle due giornate di Cantine Aperte, offrendo agli enoturisti l’occasione di vivere in prima persona i luoghi del vino in 18 regioni italiane (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Marche, Molise, Piemonte, Lombardia, Sardegna, Toscana, Trentino Alto Adige, Veneto, Puglia, Sicilia e Umbria).

L’impegno di Cantine Aperte per una cultura del vino sostenibile

Gli appuntamenti in programma vogliono avvicinare gli appassionati alla cultura del bere consapevole, al tema della sostenibilità ambientale e della salute. Da anni il Movimento del Turismo del Vino si impegna in questa direzione, cioè incentivare l’enoturismo attraverso iniziative che portino il visitatore a contatto con i produttori e i loro territori.

Continua a crescere l’impegno delle cantine verso l’ambiente

«Dal vino e dalla voglia di raccontarlo da parte dei vignaioli è nato tutto 30 anni fa» spiega Nicola D’Auria, presidente del Movimento Turismo del Vino. «Come Movimento siamo davvero orgogliosi di aver raggiunto un traguardo con Cantine Aperte che ha contribuito, insieme alle altre manifestazioni annuali, ad accrescere interesse e passione nelle persone. I risultati si apprezzano nella crescente richiesta di visite in cantina durante tutto l’anno. E questo fenomeno trova riscontro nell’impegno e nella qualificazione dell’accoglienza da parte delle aziende del Movimento, sempre più attente a migliorare l’offerta ma anche ad assumersi il ruolo di punto di riferimento su temi caldi come quelli della sostenibilità dell’ambiente e del consumo consapevole del vino».

La scoperta del territorio passa attraverso i suoi prodotti

Le attività ospitate dalIe Cantine toccano questi temi proponendo passeggiate a contatto con la natura, escursioni in bicicletta o a cavallo e yoga in vigna. Una scelta vastissima di degustazioni darà modo di sperimentare l’identità dei territori attraverso i loro prodotti: olio, miele, formaggi, tipicità gastronomiche e immancabilmente vino. Ecco una selezione di iniziative originali.

Bike&Wine Zenato Experience

Un percorso di 50 km in bicicletta tra le colline moreniche e i vigneti di Lugana e uno di 80 km dalla Lugana alla Valpolicella per scoprire, costeggiando il lago di Garda e l’oasi naturalistica del Frassino, le bellezze paesaggistiche del territorio, i suoi monumenti storici e le eccellenze enogastronomiche.

Tenuta S. Cristina, Strada S. Cristina 10, Peschiera del Garda (VR)
Clicca qui per info e prenotazioni
Tel. 045 7550300 – info@zenato.it
www.zenato.it

Music&Wine nelle tenute di Donnafugata

Un ciclo di degustazioni tra vino e musica ospitato da Donnafugata nelle sue Cantine storiche di Marsala e nelle Tenute di Acate, Contessa Entellina e Randazzo, sul versante nord dell’Etna. Saranno in assaggio i vini dei vigneti aziendali accostati a brani le cui note musicali creeranno un binomio con quelle sensoriali percepite nel calice.

Clicca qui per info e prenotazioni
visit.donnafugata.it

Musica, degustazioni e caccia al tesoro in vigna

Castelvecchio apre le porte della sua tenuta agli appassionati, che potranno partecipare a visite guidate alla vigna e cantina, assaggiare i vini aziendali e assistere a concerti musicali. Per i più piccoli è in programma una caccia al tesoro tra i filari.

Via Castelnuovo 2, Sagrado (GO)
Clicca qui per info e prenotazioni
Tel. 048199742 – info@castelvecchio.com
www.castelvecchio.com

Tour in e-bike e visita alla distilleria

Distilleria Marzadro partecipa a Cantine Aperte con una fitta agenda di appuntamenti per esplorare il mondo della grappa e i suoi abbinamento al cioccolato. Nella giornata di domenica è in programma un tour panoramico in bicicletta elettrica sulla costa nord del Garda, pranzo vista lago e visita finale ai locali di distillazione.

Via per Brancolino 10, Nogaredo (TN)
Tel. 0464304554 – distilleria@marzadro.it
www.marzadro.it

Yoga in vigna nel Chianti Classico

Nel cuore della campagna chiantigiana, Fattoria di Poggiopiano propone un pomeriggio all’insegna del benessere con yoga tra le vigne e assaggi di vino e olio aziendali da agricoltura biologica. Conclude la giornata una bucolica grigliata tra i filari.

Via dei Bassi 13, Girone, Fiesole (FI)
Tel. 3384342483 – info@poggiopiano.it
www.poggiopiano.it

Vini in anfora e pizza gourmet

Da Agricola Cirelli sarà possibile visitare l’anforaia, partecipare a degustazioni guidate dei vini fermentati e affinati in anfora, passeggiare all’ombra di un uliveto centenario e godere di una cena evento con le pizze gourmet di Impastatori Pompetti abbinate ai vini riserva della Cantina.

Contrada via Colle San Giovanni 1, Atri (TE)
Tel. 3475254689 – michela@lacollinabiologica.com
www.agricolacirelli.com

Foto di apertura: la 30esima edizione di Cantine Aperte vede partecipare 600 Cantine associate da 18 regioni italiane

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 27/05/2022

Leggi anche ...

Benvenuto Brunello, la nuova formula e i nostri migliori assaggi
Degustazioni
Benvenuto Brunello, la nuova formula e i nostri migliori assaggi

Leggi tutto

Zenato Academy premia l’opera di Enrico Smerilli
Eventi
Zenato Academy premia l’opera di Enrico Smerilli

Leggi tutto

Golden Vines in scena a Firenze tra vini mito e aste benefiche
Eventi
Golden Vines in scena a Firenze tra vini mito e aste benefiche

Leggi tutto