In Italia In Italia Anna Rainoldi

Bonsai di Francesco Illy, vigneto ad altissima densità

Bonsai di Francesco Illy, vigneto ad altissima densità

Con una densità di 62.500 piante a ettaro, 25.300 piante ad acro, distanti solo 40 centimetri l’una dall’altra, Bonsai è il vigneto a più alta concentrazione del mondo. Siamo a Montalcino, dove Francesco Illy – della nota famiglia triestina del caffè – ha scelto di dare forma alla sua passione per il vino fondando Podere Le Ripi (www.podereleripi.it).

CONCENTRAZIONE IN VIGNA, QUALITÀ NEL BICCHIERE – Stiamo parlando di un quadrato di terra di 4 metri per 4, in conversione biodinamica dal 201o (come il resto dell’azienda), dove l’altissima densità d’impianto favorisce un’ottima resa qualitativa. Da queste uve deriva l’omonimo Rosso di Montalcino Doc, prodotto dalla vendemmia 2007: un vino fine e complesso, di ampia suggestione olfattiva.

Tag: , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 07/11/2013

Leggi anche ...

I musei del vino: Museo della civiltà del vino Primitivo a Manduria
In Italia
I musei del vino: Museo della civiltà del vino Primitivo a Manduria

Leggi tutto

Censimento delle vecchie vigne: Abruzzo e Molise
In Italia
Censimento delle vecchie vigne: Abruzzo e Molise

Leggi tutto

Musivum Teroldego Rotaliano Superiore Riserva completa il “mosaico di vigneti” di Mezzacorona
Degustazioni
Musivum Teroldego Rotaliano Superiore Riserva completa il “mosaico di vigneti” di Mezzacorona

Leggi tutto