Antinori è il wine brand più amato del mondo

Antinori è il wine brand più amato del mondo

Marchesi Antinori è “The World’s Most Admired Wine Brand” del 2023. Si tratta della prima azienda vitivinicola italiana a ottenere il prestigioso titolo. Lo storico marchio toscano, che nel 2022 era arrivato 5° in classifica, non è l’unico rappresentante della penisola all’interno della Top 50.

Per approfondimenti: Drinks International

“The World’s Most Admired Wine Brands” è l’autorevole classifica di Drinks International, magazine fondato nel 1967 e da sempre dedicato al bere internazionale. La lista comprende 50 nomi tra le Cantine più apprezzate al mondo votate da una giuria composta da Masters of Wine, sommelier, buyer, giornalisti ed esperti del settore. A ognuno di loro è stato chiesto di nominare cinque brand in base alla qualità e alla costanza, al rapporto tra prezzo e qualità e alla forza del marchio.

Un premio alla qualità e alla costanza

Giunto alla tredicesima edizione, l’elenco premia per la prima volta Antinori “grazie all’altissima qualità dei suoi vini, mantenuta con costanza nel tempo ”, si legge nella motivazione. Ma la Cantina toscana si trovava in lista sin dalla nascita del premio, avvenuta nel 2011. L’editore di Drinks International, Shay Waterworth, ha dichiarato: «The World’s Most Admired Wine Brands è un club d’élite e senza dubbio un’autorità per quanto riguarda i marchi più venerati del settore». Quel che rende l’elenco così rispettato è la diffusione geografica e la sua indipendenza: «Siamo orgogliosi di poter garantire una vera rappresentazione del commercio enologico globale».

E un successo internazionale

Grande successo internazionale, dunque, per Antinori, che segue solo di qualche mese la conquista del titolo di “Cantina più bella del mondo”.
«È davvero una grande soddisfazione per la nostra famiglia e per tutta la nostra azienda. Essere i primi italiani scelti nella storia di questa classifica è per noi motivo di grande orgoglio e rappresenta un importante riconoscimento per tutto il mondo del vino italiano, che vede sul nostro territorio molti esempi di grandissima eccellenza», ha commentato Albiera Antinori, presidente di Marchesi Antinori.

Uno sguardo alla classifica

Ma Antinori non è l’unico marchio italiano entrato in classifica: al 6° posto si trova Sassicaia e al 7° Gaja, 21° Tignanello, 25° Planeta (che ha scalato di 12 posizioni la classifica), 33ª posizione per Ornellaia, a seguire Frescobaldi. L’argentina Catena Zapata, già vincitrice nel 2020, guadagna il secondo posto conquistando il premio di “Most Admired Wine Brand in South America”, mentre il veterano della lista Penfolds (Australia) ha completato il podio.
Sempre secondo questo elenco, l’Europa continua a essere il riferimento tra i brand di vino più ammirati per il 2023, con 32 nomine su 50, in particolare grazie alla Francia, che rappresenta più di un quarto della classifica generale. La sua vicina Spagna si è comportata molto bene, con 8 marchi citati, uno in più dell’Italia. Il premio “Highest Climber” è andato al francese Chateau D’Yquem. Altri nomi familiari sono Familia Torres, M. Chapoutier e Concha y Toro, presenti in tutte le 13 edizioni del premio.

Foto di apertura: la famiglia Antinori © S. Matthews

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 06/04/2023

Leggi anche ...

Emisfero Sud: il resoconto della vendemmia 2024 nei principali Paesi produttori
Senza confini
Emisfero Sud: il resoconto della vendemmia 2024 nei principali Paesi produttori

Leggi tutto

Il vino (piombato) rese sordo Beethoven?
Senza confini
Il vino (piombato) rese sordo Beethoven?

Leggi tutto

Bordeaux En Primeur, il trend al ribasso dei prezzi 2023
Senza confini
Bordeaux En Primeur, il trend al ribasso dei prezzi 2023

Leggi tutto