L’Institute dà il benvenuto a 7 nuovi Masters of Wine

L’Institute dà il benvenuto a 7 nuovi Masters of Wine

L’Institute of Masters of Wine ha annunciato l’ingresso di sette nuovi membri, provenienti da cinque Paesi del mondo: Usa, Uk, Finlandia, Francia e Canada.

Vanessa Conlin MW (Usa), Elizabeth Kelly MW (Uk), Pasi Ketolainen MW (Finlandia), Lin Liu MW (Francia), Curtis Mann MW (Usa), Beth Pearce MW (Uk) e Ross Wise MW (Canada). Con l’ingresso di questi sette nuovi Masters of Wine, sale a 396 il numero complessivo di membri dell’Institute, in rappresentanza di 30 diverse nazioni. Un nuovo traguardo per la celebre accademia londinese, riconosciuta in tutto il mondo per il rigore e gli elevati standard di selezione dei suoi membri (ecco chi sono e cosa fanno i Masters of Wine).

Vanessa Conlin MW
Vanessa Conlin MW

Vanessa Conlin MW

Prima di entrare nel mondo del vino, Vanessa Conlin era una cantante lirica professionista. Dopo aver fatto esperienza in alcuni locali di New York, si è trasferita in Napa Valley, dove ha lavorato per diverse aziende vinicole (tra cui Arietta Wines e Dana Estates). Oggi è a capo di Wine Access, e-commerce di vino.

Research paper “Land and winery ownership in Napa Valley from 1998-2018: historical, legal, and economic factors affecting vineyards and wineries and the resulting current opportunities and limitations for ownership”

Elizabeth Kelly MW
Elizabeth Kelly MW

Elizabeth Kelly MW

Elizabeth Kelly ha intrapreso la sua carriera nel settore dopo aver conseguito una laurea in fisica. Ha lavorato presso Oddbins e per il WSET prima di entrare in Marks & Spencer nel 2013, dove ora si occupa degli acquisti di vino inglese e di sviluppo del prodotto.

Research paper “A sustainability scheme for the UK wine production industry”

Pasi Ketolainen MW
Pasi Ketolainen MW

Pasi Ketolainen MW

Dopo aver completato il suo diploma WSET nel 2003, Pasi Ketolainen ha smesso di lavorare come sommelier, passando ad occuparsi della gestione delle vendite e dei prodotti per vari importatori di vino finlandesi. Dal 2019 è direttore commerciale di Viinitie Oy.

Research paper “Wine distributors’ views regarding the current and future status of the restaurant supply chain in Finland”

Lin Liu MW
Lin Liu MW

Lin Liu MW

Nata ad Hangzhou, in Cina, Lin Liu vive a Cahors. Ha lavorato nel settore della consulenza agli investimenti prima di dedicarsi al vino. Quando non sta scrivendo, insegnando, producendo o giudicando vino, si dedica anche alla pittura, alla cucina, all’arte ceramica, alla ricerca di funghi e al giardinaggio.

Research Paper “Cahors AOC hierarchisation project, a case study from 1991 to 2019”

Curtis Mann MW
Curtis Mann MW

Curtis Mann MW

“Veterano” del settore, dove lavora da 19 anni, Curtis Mann ha iniziato la sua carriera in Napa Valley. Dopo aver studiato per un MBA all’Università della California, Davis ha lavorato come brand manager per la Trinchero Family Estates. Dal 2013 lavora per la catena di supermercati specializzati Raley’s, dove è direttore del comparto beverage.

Research paper “California consumer understanding and preference for US Chardonnay styles”

Beth Pearce MW
Beth Pearce MW

Beth Pearce MW

Berth Pearce è buyer di Majestic Wine. Visitare la Nuova Zelanda dopo l’università l’ha spinta a partecipare a un programma di formazione manageriale per rivenditori specializzati nel 2010. Ha ricevuto la borsa di studio Derouet Jameson Scholarship durante gli studi del diploma.

Research paper “How effective is it to use the reduced carbon footprint of bulk shipping and UK bottling as a marketing message?”

Ross Wise MW
Ross Wise MW

Ross Wise MW

Originario della Nuova Zelanda, Wise è un vitivinicoltore della Okanagan Valley (British Columbia). Si è trasferito in Canada nel 2009, originariamente in Ontario, poi a BC nel 2016. Ora lavora come enologo per la Black Hills Estate Winery e come enologo senior per le cantine Andrew Peller. È un “prolifico” produttore di lievito naturale.

Research paper “How will climate change be influencing viticulture in British Columbia’s Okanagan Valley by the 2050s?”

Tag: , ,

© Riproduzione riservata - 03/03/2020

Leggi anche ...

La famiglia Torres rilancia le vigne ancestrali del Penedès
Dal mondo
La famiglia Torres rilancia le vigne ancestrali del Penedès

Familia Torres, storica azienda vinicola a conduzione familiare, Leggi tutto

Business Strategies lancia Winease per promuovere il vino italiano in Cina
Dal mondo
Business Strategies lancia Winease per promuovere il vino italiano in Cina

Nasce uno strumento di business semplice e diretto Leggi tutto

L’Île-de-France torna ad essere terra da vino
Dal mondo
L’Île-de-France torna ad essere terra da vino

Se la piccola vigna di Montmartre è nient’altro Leggi tutto