Dal mondo Dal mondo Anna Rainoldi

Il vino italiano a Mosca con Vinitaly Tour Russia e Enoteca Italiana

Il vino italiano a Mosca con Vinitaly Tour Russia e Enoteca Italiana

L’export vinicolo italiano scommette sulla Russia. Dopo il successo estivo di Solo Italiano (sull’argomento leggi l’articolo In Russia bere italiano è una questione di stile), quest’autunno Mosca sarà sede di due importanti manifestazioni focalizzate sulla nostra produzione vinicola: accanto al Vinitaly World Tour, in programma lunedì 29 e martedì 30 ottobre, le Cantine dello Stivale presenzieranno a Eccellenze Italiane d’oggi, dal 12 settembre 2012 all’8 gennaio 2013.

VINITALY WORLD TOUR – La due giorni moscovita di Vinitaly World Tour (www.vinitalytour.com) è una delle tappe fondamentali dell’itinerario in programma quest’anno per famosa fiera veronese. L’appuntamento è al Ritz-Carlton Hotel della città (Tverskaya Street 3), e prevede degustazioni guidate, seminari e tavole rotonde dedicate alle nuove norme approvate dalla Russia per la pubblicità di alcolici, che subirà un giro di vite molto restrittivo a partire da gennaio 2013.

Fabio Carlesi, segretario generale di Enoteca Italiana

ECCELLENZE ITALIANE D’OGGI – Il progetto Eccellenze Italiane d’oggi, fra le iniziative promosse dalla Presidenza del Consiglio dei ministri per divulgare la cultura italiana nell’ex Unione Sovietica, è portato avanti da Enoteca Italiana (www.enoteca-italiana.it) in partnership con Simple (www.simplewinenews.ru), una delle maggiori società russe d’importazione vinicola. «Ricevere questo incarico è per noi fonte di grande soddisfazione, perché ribadisce il ruolo e l’importanza che Enoteca Italiana ha nella promozione del vino italiano nel mondo» spiega Fabio Carlesi, segretario generale di Enoteca Italiana. Nell’ambito di questa iniziativa, il complesso di Krasny Oktyabr, l’Ambasciata italiana e i principali ristoranti della città ospiteranno incontri formativi, tasting e workshop con operatori e giornalisti di settore.

Tag: , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 31/08/2012

Leggi anche ...

Rare Champagne 1988-2006: un gioiello da degustare
Dal mondo
Rare Champagne 1988-2006: un gioiello da degustare

«Partiamo da una biblioteca di Dublino, con Leggi tutto

Irrigazione sotterranea dei vigneti: in Nuova Zelanda funziona così
Dal mondo
Irrigazione sotterranea dei vigneti: in Nuova Zelanda funziona così

Come funziona l’irrigazione sotterranea dei vigneti? In Nuova Leggi tutto

Cala la produzione mondiale di vino (ma siamo nella media)
Dal mondo
Cala la produzione mondiale di vino (ma siamo nella media)

Produzioni inferiori alla media rispetto a un 2018 Leggi tutto