Alambicco d’oro 2013: trentotto i vincitori

Alambicco d’oro 2013: trentotto i vincitori

Sono trentotto (su 98 campioni in gara) le grappe premiate con l’Alambicco D’Oro 2013. Ottimo risultato per le distillerie Elio Beccaris, Marzadro e Villa de Varda, che contano tre etichette premiate ciascuna. L’ultima edizione del concorso indetto dall’Anag (Associazione nazionale assaggiatori grappe e acquaviti) ha visto la partecipazione di 35 aziende produttrici. Una giuria di 42 assaggiatori Anag, provenienti da tutta Italia, ha classificato e valutato i prodotti partecipanti degustandoli in forma assolutamente anonima, eseguendo un totale di almeno 7 assaggi a campione.

CON TRE ETICHETTE TOP – Vantano la performance migliore le distillerie Elio Beccaris (Camomilla e Grappa, Nebbiolo da Barolo Riserva 36 mesi e Grappa Riserva Anniversario), Marzadro (Giare di Gewurztraminer, Diciotto lune e Marzadro) e Villa de Varda (Più Grappa barricata Riserva, Grappa Moscato e Grappa Teroldego).

DUE GRAPPE PREMIATE – Si sono distinte con due segnalazioni: Antica Distilleria Domenico Sibona (Barbera invecchiata in botti da Scherry e Xo), Alfons Walcher (Grappagnac e Grappa Goldmuskateller), G. Bertagnolli (Riserva 140° e Grappino bianco), Zanin (Grappa alla Ruta Cavallina Bianca e Grappa di Amarone barricata), Bonollo (Grappa Riserva di Brunello di Montalcino e Grappa di Lambrusco Ars Distillandi), Distillerie Peroni (Maddalena Peroni cuvée barricata e Peroni Amarone barricato) e Liquori Zamperoni (36 Riserva Extra e Grappa Fondatore Barrique).

LE SELEZIONI SINGOLE – Infine, hanno ricevuto un riconoscimento: 4r (con Grappa Gaudes Moscato “Villa Domizia”), Distilleria Casimiro (Grappa uve d’autunno), Dellavalle (Grappa affinata in botti da Rhum), Fratelli Revel Chion (Grappa della Serra alla Ruta), Gualco (Grappa Rubinia 2006), Maschio Pietro (Grappa di Recioto “Cento Cotte”), Bortolo Nardini (Aquavite di Vinaccia 40 gradi), Faled (Grappa Bicentenario 200), Fattoria Castello di Starda (Chianti Classico Riserva “Malaspina”), Giori Distillati Trentini (Ori di Grappa Cuvée Imperial), Mazzetti d’Altavilla (Moscato invecchiato), Segnana Fratelli Lunelli (Grappa Segnana Gentile), Tenuta La Capezzana (Capezzana), Terrabianca (La Bomba) e Villa Laviosa (5 Elementi Gewurztraminer).

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 02/08/2013

Leggi anche ...

Il servizio della birra: la conservazione
L'altro bere
Il servizio della birra: la conservazione

La birra non è fatta di norma per Leggi tutto

Ipa, Pils e dintorni: è una questione di stile
Dall'Italia
Ipa, Pils e dintorni: è una questione di stile

I modelli internazionali degli stili di birra sono Leggi tutto

Milano Sake Challenge: al via la prima edizione
L'altro bere
Milano Sake Challenge: al via la prima edizione

Lunedì 11 novembre a Milano debutta il primo Leggi tutto