Dall'Italia Dall'Italia Alessandro Torcoli

Willi Stürz, 30 anni a Cantina Tramin senza andare fuori tempo

Willi Stürz, 30 anni a Cantina Tramin senza andare fuori tempo

Abbiamo intervistato Willi Stürz, enologo e direttore tecnico di Cantina Tramin, durante i festeggiamenti per la sua trentennale carriera. Un’occasione d’oro per andare oltre Termeno e per ripercorrere le tendenze dell’enologia contemporanea.

Celebrare il trentesimo anno di lavoro di Willi Stürz a Termeno significa seguire la traiettoria di una Cantina di grande successo in Italia, ma anche leggere il libro della vitivinicoltura altoatesina contemporanea. Quando Stürz è entrato nell’organico a Tramin nel 1991, per dirne una, doveva gestire 210 ettari di vigne, delle quali il 79% con varietà a bacca rossa (Schiava); oggi gli ettari sono 270 di cui il 70% a bacca bianca (principalmente Gewürztraminer e Chardonnay).

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 16/11/2021

Leggi anche ...

Miglior sommelier 2021. I campioni Ais, Fisar e Asi
Dall'Italia
Miglior sommelier 2021. I campioni Ais, Fisar e Asi

Leggi tutto

L’agenda del wine lover di dicembre
Dall'Italia
L’agenda del wine lover di dicembre

Leggi tutto

Studio Agronomico Sata: la “case history” Degli Azzoni
Dall'Italia
Studio Agronomico Sata: la “case history” Degli Azzoni

Leggi tutto