In Italia In Italia Alessandro Torcoli

Willi Stürz, 30 anni a Cantina Tramin senza andare fuori tempo

Willi Stürz, 30 anni a Cantina Tramin senza andare fuori tempo

Abbiamo intervistato Willi Stürz, enologo e direttore tecnico di Cantina Tramin, durante i festeggiamenti per la sua trentennale carriera. Un’occasione d’oro per andare oltre Termeno e per ripercorrere le tendenze dell’enologia contemporanea.

Celebrare il trentesimo anno di lavoro di Willi Stürz a Termeno significa seguire la traiettoria di una Cantina di grande successo in Italia, ma anche leggere il libro della vitivinicoltura altoatesina contemporanea. Quando Stürz è entrato nell’organico a Tramin nel 1991, per dirne una, doveva gestire 210 ettari di vigne, delle quali il 79% con varietà a bacca rossa (Schiava); oggi gli ettari sono 270 di cui il 70% a bacca bianca (principalmente Gewürztraminer e Chardonnay).

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 16/11/2021

Leggi anche ...

Cinquant’anni all’insegna del “bere meno ma meglio”
In Italia
Cinquant’anni all’insegna del “bere meno ma meglio”

Leggi tutto

I numeri del fenomeno Pinot grigio delle Venezie
In Italia
I numeri del fenomeno Pinot grigio delle Venezie

Leggi tutto

Sei Cantine per sei protagoniste. L’Alto Adige in un racconto tutto al femminile
Degustazioni
Sei Cantine per sei protagoniste. L’Alto Adige in un racconto tutto al femminile

Leggi tutto