Dal mondo Dal mondo Civiltà del bere

Vinexpo-Italissima: dopo la condanna del 2010, oggi assolta Ital Assist

Vinexpo-Italissima: dopo la condanna del 2010, oggi assolta Ital Assist

Si chiude con un “ribaltone” il caso Italissima, ovvero l’area allestita nel 2009 durante la fiera francese Vinexpo per ospitare un’ottantina di importanti produttori e consorzi italiani.

NEL 2010 LA CONDANNA, OGGI L’ASSOLUZIONE – Il 10 dicembre 2010, il Tribunal de Commerce du Bordeaux aveva condannato per “parassitismo economico” la Ital Assist, società di promozione del made in Italy che si era occupata di organizzare l’evento, imponendole di pagare una multa di 150 mila euro. L’’accusa era quella di aver sfruttato il richiamo di pubblico e di media del Salone approfittando della grande visibilità senza sostenerne i costi. Oggi la Corte di Appello di Bordeaux ribalta la sentenza assolvendo la Ital Assist e obbligando Vinexpo a risarcirla con 5 mila euro di spese processuali.

SOSPETTA PARZIALITA’ DEI GIUDICI DEL TRIBUNALE – Ad informarci sui fatti, la rivista d’Oltralpe Sudouest.fr che lascia trapelare un “forte sospetto di parzialità del tribunale” legato a un conflitto d’interessi da parte di uno dei giudici chiamati ad esprimersi nel 2010. Soddisfatta la titolare di Ital Assist  Anna Taddonio Serio, i cui avvocati starebbero per avviare una nuova procedura giudiziaria per un ulteriore risarcimento danni.

 

Tag: , ,

© Riproduzione riservata - 23/10/2012

Leggi anche ...

Il vino in lattina conquista i giovani francesi
Dal mondo
Il vino in lattina conquista i giovani francesi

Leggi tutto

Il Sud Italia visto dalla stampa estera. È un momento d’oro
Dal mondo
Il Sud Italia visto dalla stampa estera. È un momento d’oro

Leggi tutto

Chi seguire sui social: Jay McInerney
Dal mondo
Chi seguire sui social: Jay McInerney

Leggi tutto