Dal mondo Dal mondo Emanuele Pellucci

Tre enologi toscani giudici dell’Argentina Wine Awards 2012

Tre enologi toscani giudici dell’Argentina Wine Awards 2012

Vittorio Fiore, Graziana Grassini e Barbara Tamburini, un trio di enologi toscani (il primo “solo” di adozione) d’eccezione, faranno parte della giuria dell’importante concorso Argentina Wine Awards in programma a Mendoza dal 19 al 24 febbraio. È forse la prima volta che di un ristretto panel di degustatori, solo enologi, internazionali facciano parte ben tre rappresentanti dello stesso Paese, e per di più del calibro dei nostri Fiore, Grassini e Tamburini. Una bella esperienza anche per loro per conoscere, sia attraverso le degustazioni che le visite ad aziende locali, la realtà vitivinicola argentina che negli ultimi anni si è sviluppata notevolmente sul piano qualitativo.

Il concorso, giunto alla sesta edizione denominata World’s Top Winemakers, è organizzato dalle associazioni Wines of Argentina e Corporación Vitivinícola Argentina e rappresenta un ottimo banco d’assaggio per quelle aziende che intendono esportare nei principali mercati, come Stati Uniti, Canada, Brasile, Regno Unito e Paesi Scandinavi. L’obiettivo degli organizzatori è infatti quello di arrivare a capire, attraverso le valutazioni dei giudici, quali sono le tipologie dei vini che meglio si adattano ai diversi mercati.

La particolarità di questo concorso è che ogni anno (la prima edizione risale al 2007) la giuria, composta da membri internazionali e nazionali, appartiene a un’unica categoria di professionisti ed esperti del vino: scrittori, master of wine, sommelier, ecc. Quest’anno, e per la prima volta, tocca agli enologi. Non c’è dubbio che l’esperienza e la professionalità di Vittorio Fiore, Graziana Grassini e Barbara Tamburini daranno all’Argentina Wine Awards 2012 un notevole contributo alla riuscita della manifestazione.

L’evento di Mendoza è articolato in tre momenti: la degustazione alla cieca dei vini argentini, un seminario dove la giuria valuta la qualità dei campioni e la cerimonia di premiazione dei vini vincitori. All’edizione del 2011 presero parte oltre 700 campioni di vino.

Vigneti nello scenografico scenario della precordigliera della Ande

 

Tag: , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 02/02/2012

Leggi anche ...

Argentina estrema. In viaggio da Mendoza alle Ande nella regione di Cuyo
Dal mondo
Argentina estrema. In viaggio da Mendoza alle Ande nella regione di Cuyo

L’ultima tappa alla scoperta dei nuovi terroir dell’Argentina Leggi tutto

La rassegna stampa internazionale di Civiltà del bere #4
Dal mondo
La rassegna stampa internazionale di Civiltà del bere #4

Notizie da tutto il mondo, selezionate tra decin Leggi tutto

Argentina estrema. Sempre più a sud, in Patagonia
Dal mondo
Argentina estrema. Sempre più a sud, in Patagonia

Dopo il nord, facciamo tappa all’estremità sud, in Leggi tutto