In Italia In Italia Alessandro Torcoli

Il Tignanello come paradigma del vino italiano  

Il Tignanello come paradigma del vino italiano  

Ripercorriamo le tappe fondamentali di una storia che non riguarda solo un’etichetta, ma l’attualità dell’enologia nazionale. Dalla crisi del Chianti allo sguardo internazionale, dal confronto con Bordeaux all’esasperazione della ricerca in vigna e in cantina.

In quest’anno speciale, in cui celebriamo il 50° di Civiltà del bere, è emozionante ricordare che siamo coetanei di uno dei più simbolici vini italiani: Tignanello, creatura di Piero Antinori. È emozionante soprattutto perché per il marchese Piero il 1974 fu un anno particolarmente fecondo. Infatti, pochi sanno che egli fu tra gli ispiratori della nostra rivista durante una conversazione avuta con Pino Khail, come ricorda nel suo libro “Il profumo del Chianti” (Mondadori).  

Tag: , , , ,

© Riproduzione riservata - 18/06/2024

Leggi anche ...

VinoVip Cortina 2024: ancora una volta tra le aquile. I momenti chiave della 14ª edizione
In Evidenza
VinoVip Cortina 2024: ancora una volta tra le aquile. I momenti chiave della 14ª edizione

Leggi tutto

I Luoghi di Suavia, l’esaltazione di un grande terroir
Degustazioni
I Luoghi di Suavia, l’esaltazione di un grande terroir

Leggi tutto

Vini di Montagna (7): la Valtellina – sottozona Inferno
In Italia
Vini di Montagna (7): la Valtellina – sottozona Inferno

Leggi tutto