Ringmaster General: il vino rock di Dave Stewart

Ringmaster General: il vino rock di Dave Stewart

Debutto nel mondo del vino per la rockstar inglese Dave Stewart, che insieme al suo nuovo album lancia sul mercato la sua prima etichetta. Ringmaster General, Shyrah 2010 è il vino che Stewart ha creato per la tenuta australiana di Mollydooker, situata nella zona vinicola della Valle McLaren. Il legame tra questa passione enologica e la musica rock è evidente: la bottiglia prende il nome del suo prossimo album, The Ringmaster General, e compare nel recente videoclip della canzone Girl In A Catsuit.

Dave Stewart

TRA VINO E ROCK – In questi anni l’ex membro degli Eurythmics ha intrapreso con successo la carriera musicale da solista, scrivendo e interpretando i suoi brani, e lavorando con artisti dal calibro di Ringo Starr, Mick Jagger, Jon Bon Jovi e Bryan Ferry. Il vino sarà venduto con il nuovo album di Stewart in uno speciale cofanetto, insieme ad altro materiale video che documenta la produzione di The Ringmaster General e dell’album precedente, The Blackbird Diaries (2011).

DAL PROGETTO ALLA DEGUSTAZIONE – I proprietari di Mollydooker Sarah e Sparky Marquis sono stati entusiasti di collaborare a questo progetto, che di fatto ha prodotto una nuova versione del loro Carnival of Love, Syirah 2010, fermentato e affinato in botti nuove di rovere americano; il vino è in vendita a 78 sterline e ha una gradazione alcolica di 15,5 % vol. con un intenso aroma di confettura di mirtilli, crème de Cassis e ciliegia, e un retrogusto tostato e aromatico di spezie, liquirizia, vaniglia.

Altre star dello spettacolo si sono lanciate nella produzione vinicola, come Antonio Banderas (leggi Antonio Banderas diventa produttore di vino in Spagna) e Kate Moss (leggi Kate Moss regala un vigneto a suo marito)

Tag: , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 24/04/2012

Leggi anche ...

Regno Unito, i dazi sugli alcolici frenano il mercato e accendono le polemiche
Senza confini
Regno Unito, i dazi sugli alcolici frenano il mercato e accendono le polemiche

Leggi tutto

Pietro Russo è il terzo Master of Wine italiano
Senza confini
Pietro Russo è il terzo Master of Wine italiano

Leggi tutto

Wine Paris & Vinexpo Paris, l’analisi della stampa internazionale
Senza confini
Wine Paris & Vinexpo Paris, l’analisi della stampa internazionale

Leggi tutto